Non ho mai Gioca
Faresti piuttosto? Il quiz definitivo sulla personalità
Quiz:

Scorri verso il basso per trovare le migliori domande Non ho mai. Assicurati solo di scegliere con cura quelle più adatte al gruppo di giocatori e di non fare domande troppo personali alle persone che hai appena conosciuto.

Non ho mai - Le regole del gioco

Ci sono due modi per giocare a “Non ho mai”. A seconda della tua età, e di cosa ti fa sentire più a tuo agio, puoi scegliere la versione più appropriata per te e per i tuoi amici. Oppure potresti semplicemente dire “Non ho mai …” e chiedere ai giocatori se l’hanno fatto o no.

Per esempio: Non ho mai rovinato le vacanze agli altri.

Vedrai che le domande sono declinate sempre al maschile: è solo per mantenerle snelle e ben leggibili, perché naturalmente sono da intendersi sia al maschile che al femminile!

Infine, se vuoi giocare la versione online di Non ho mai, ricorda che nella nostra versione online potrai scegliere la categoria di domande che preferisci e scoprire domande casuali a ogni turno:

Gioca a “Non ho mai” online

Il punteggio nella versione Non-drinking

Nella versione tradizionale di “Non ho mai …” ci si riunisce in cerchio. Poi qualcuno dice qualcosa che non ha mai fatto, per esempio: “Non ho mai sgraffignato niente a casa degli amici”. Se tu invece l’hai fatto, cioè se hai sgraffignato qualcosa a casa degli amici, perdi un punto. A quel punto il giocatore successivo dice cosa non ha mai fatto (“Non ho mai…” oppure “Non sono mai…”) e così via.

Si parte con dieci punti e quando non hai più punti la tua partita finisce. Puoi tenere traccia dei punti a mente oppure appuntarli su un pezzo di carta. L’ultimo giocatore rimasto in gara vince.

Se ad aver fatto quello che dice il giocatore di turno è una sola persona, di solito le si chiede di raccontare come sono avvenuti i fatti per filo e per segno.

La versione Drinking

Un altro modo di giocare è quello di sostituire i punti con i sorsi!

Ci si riunisce in gruppo e uno dei giocatori inizia con una domanda Non ho mai. Per esempio: “Non ho mai scritto messaggi per due ore di fila”. Se qualcuno dei giocatori invece lo ha fatto, dovrà farsi uno shottino. A quel punto si passa al giocatore successivo, il quale dirà un’altra frase “Non ho mai…” e così via, turno dopo turno.

Non c’è un vero vincitore, ma sicuramente ci sono persone che finiscono per bere molto di più di altre. Di solito il gioco si interrompe quando le persone si ubriacano troppo o le domande diventano troppo scomode.

Se tocca solo una o due persone bere, di solito il gruppo chiederà loro i dettagli della vicenda. Se nessuno deve bere, invece, a bere è proprio il giocatore che ha detto “Non ho mai…”.

Un consiglio: il gioco nella versione Drinking può sfuggire di mano piuttosto velocemente. Bevi responsabilmente! E fai domande in modo responsabile. Ci sono state amicizie che si sono interrotte con una partita di “Non ho mai …”.

Qualunque versione tu scelga, assicurati di mantenere le cose leggere e divertenti. Nessuno si diverte quando le domande iniziano a diventare troppo cupe o imbarazzanti.

Ricorda che lo scopo del gioco è conoscere un po’ meglio le persone intorno a te e scoprire qualcosa di insolito su di loro. Pensa a divertirti! Non rendere il gioco troppo serioso o le domande troppo scomode. Puoi usare queste domande così come sono oppure come spunti per domande originali inventate da te.

Se sei già pronto per qualcosa di più maturo, che ne dici di scoprire le domande della categoria piccanti? Domande “Non ho mai” piccanti

La lista delle domande “Non ho mai”

Ecco alcune domande “Non ho mai” perfette per le tue serate in compagnia!

1. Non ho mai fatto bungee-jumping.

Ora puoi scoprire quali dei tuoi amici vanno matti per l’adrenalina e se sono stati all’altezza della situazione.

2. Non ho mai cavalcato un animale.

Sarà divertente sapere se si è trattato di un animale che normalmente nessuno pensa di cavalcare.

3. Non ho mai fatto l’autostop per più di una settimana di seguito.

Si possono conoscere persone molto interessanti e originali facendo l’autostop. In fondo, la maggior parte delle persone comuni non darebbe mai un passaggio a un perfetto sconosciuto.

4. Non ho mai avuto a che fare con la polizia.

Se stai giocando con più di cinque giocatori, è probabile che almeno uno di loro abbia dovuto vedersela con la polizia. E naturalmente tutti vorranno sapere i dettagli!

5. Non ho mai fatto surf.

Naturalmente sentirai risposte diverse a seconda di quanto sei vicino o lontano dal mare.

6. Non ho mai preso la scossa.

Probabilmente a qualcuno è capitato. E… sì, probabilmente perché stava facendo qualcosa di stupido.

7. Non ho mai dovuto farmi mettere i punti.

A chi non piacciono le storie di ferite cruente?

8. Non ho mai visto un animale selvatico.

Anche in questo caso le risposte variano molto, qui in base alla geografia e al fatto di vivere in città oppure in provincia.

9. Non sono mai stato vegano.

E non prendere nessuno in giro per esserlo!

10. Non ho mai fatto taccheggio nei negozi.

Di che si sarà trattato? Un semplice pacchetto di caramelle al super, oppure qualcosa di più costoso, magari in un negozio ricercato? Secondo le statistiche almeno uno dei presenti ha sgraffignato qualcosa nella sua vita.

11. Non sono mai svenuto.

Saresti sorpreso di sapere quanto comuni siano gli svenimenti. E se dietro c’è una storia emozionante, la vorranno sicuramente conoscere tutti.

12. Non ho mai picchiato nessuno.

Se qualcuno l’ha fatto, non vedrà l’ora di raccontarlo. Anzi, probabilmente l’avrà già raccontato un milione di volte.

13. Non ho mai usato un’arma.

Perché le armi non esistono mica solo negli Stati Uniti.

14. Non sono mai scappato dal ristorante senza pagare.

Se tra i giocatori ci sono camerieri o persone che hanno lavorato nel settore della ristorazione, vedrai che di storie divertenti ne avranno a bizzeffe.

15. Non ho mai preso nessuno a schiaffi.

C’è da chiedersi perché le persone trovino così spassose le storie in cui qualcuno si fa male. Forse è una specie di meccanismo di sopravvivenza, un modo per capire quella cosa senza patire dolore.

16. Non ho mai ballato in ascensore.

Dovrebbero inventare il ballo dell’ascensore!

17. Non ho mai rovinato la vacanza agli altri.

Indipendentemente che sia stato voluto o no, che fossi ancora piccolo o già grande. Sarà comunque una storia divertente.

18. Non ho mai saltato da un tetto.

Probabilmente deve essere finita male per chi ci ha provato. Oppure, chissà, potrebbe esserci un parkour nel gruppo.

19. Non sono mai stato sorpreso a barare a un esame.

Un sacco di gente imbroglia durante i test, per questo è soddisfacente quando vengono catturati.

20. Non ho mai avuto un’esperienza paranormale.

A chi non piacciono le care, vecchie storie di fantasmi? Che questa domanda dia il via a storie raccapriccianti!

21. Non ho mai scavalcato per entrare senza pagare.

A volte è davvero difficile per gli organizzatori impedire ai furbetti di intrufolarsi. Di sicuro molti l’avranno fatto, ma quanti sono stati sorpresi?

22. Non ho mai fatto immersioni subacquee.

Probabilmente è la terza cosa più divertente che si possa fare sott’acqua.

23. Non ho mai avuto una casa sull’albero.

Questa domanda forse non porterà a storie succose, ma sentire parlare delle case d’infanzia sugli alberi è sempre una gioia. Anche per gli adulti, giusto? E poi è una pausa rilassante tra una storia di ferite e un’altra di fantasmi!

24. Non ho mai indossato occhiali dalle lenti finte.

Occhiali. Così glamour sul viso! Un tempo indossare gli occhiali era un vero e proprio stigma sociale, oggi per fortuna è elegante.

25. Non ho mai fatto una dieta.

Ci sono senz’altro parecchie persone che hanno provato le diete più svariate, ma sicuramente ci sarà un giocatore nel gruppo che ha fatto una dieta super-bizzarra!

26. Non sono mai stato a una sfilata di moda.

A seconda del lavoro che fanno i giocatori della partita, potranno esserci più o meno sorprese. Chissà, potrebbe anche uscire una storia eccitante da qualcuno di loro.

27. Non ho mai rubato nei ristoranti.

Forchette, cucchiai, bicchieri, sottobicchieri… chi sarà il ladruncolo del gruppo?

28. Non ho mai avuto una brutta reazione allergica.

Beh, se stanno giocando con te, non possono essere morti, giusto? Quindi non deve essere stato troppo traumatico. È sempre meglio puntare agli aneddoti esilaranti e imbarazzanti piuttosto che a quelli orribilmente deprimenti.

29. Non ho mai avuto la sensazione di non riuscire a muovermi.

Sembrerà strano, ma è un evento comune in molte persone. Il cervello è perfettamente sveglio, ma il tuo corpo non lo è. Anche se non ti è capitato, a qualcun altro nel gruppo potrebbe essere successo. Alcune culture dicono che sia un fantasma o addirittura il diavolo seduto su di te. Alcuni suggeriscono che questo fenomeno abbia a che vedere con quelle storie di rapimento da parte degli alieni. In fondo, crederci non costa nulla!

30. Non sono mai rimasto intrappolato in ascensore.

Non capita spesso, in effetti, ma se tra i giocatori c’è chi l’ha sperimentato, c’è una grande storia tutta da ascoltare. Soprattutto se c’erano altre persone in ascensore. Nelle serie TV succede spesso, quindi a qualcuno dovrà pur essere successo, no?

31. Non ho mai scritto messaggi per due ore di fila.

Chi sarà il Signore dei Messaggi nel gruppo? Magari sta inviando messaggi proprio in questo momento…

32. Non ho mai preso parte a un talent show.

Ci sono poche cose più esilaranti del disagio di un talent show andato storto. Certo, deve essere terribile al momento, ma che grande storia dopo!

33. Non ho mai camminato per più di otto ore di fila.

Che si tratti di escursioni, viaggi o di un’auto in panne, ci sono sicuramente grandi storie da raccontare.

34. Non ho mai provato a tagliarmi i capelli da me.

La maggior parte delle persone lo ha fatto. Pochissimi però lo hanno fatto bene.

35. Non sono mai stato in un paese in Africa.

Finalmente una bella storia di viaggio! Se nel gruppo c’è qualcuno che ha viaggiato in Africa, probabilmente ha qualche bella storia da condividere.

36. Non ho mai pensato di essere sul punto d’annegare.

Ok, ok, questo può essere un po’ traumatico. Forse faresti bene a misurare l’umore generale dei giocatori prima di chiedere una cosa del genere.

37. Non ho mai lavorato in un fast food.

Molti di noi l’hanno fatto. E in questo modo abbiamo conosciuto colleghi e clienti interessanti. Prova a fare domande su come è andata, per esempio chi era il collega più strano o il peggior cliente. Un sacco di storie divertenti nascono così.

38. Non ho mai provato l’amore a prima vista.

Se qualcuno dei giocatori dice di averlo sperimentato, assicurati di chiedere come è andata a finire. Le leggende narrano di grandi innamorati a prima vista che poi hanno finito per lanciarsi i coltelli! Ah, gli esseri umani sono così strani.

39. Non ho mai fatto karaoke in pubblico.

Quasi quasi potesti invitare qualche giocatore a un karaoke improvvisato. Senza esagerare, magari. Il karaoke è come il sale, a volte meno è meglio.

40. Non sono mai stato in TV o alla radio.

Chi è la celebrità nel tuo gruppo? Se per esempio ha un canale YouTube, è l’occasione perfetta per guardarlo tutti insieme.

41. Non sono mai stato sveglio per due giorni di fila.

Di solito in questo caso iniziano le allucinazioni. Poche persone lo fanno ma la cosa divertente è che dopo due notti di sonno perduto tendono a prendere decisioni molto interessanti.

42. Non sono mai stato sulle montagne russe.

Che momento terribile! Come può una cosa divertente, fare anche così paura? In compenso, ora abbiamo un po’ di storielle spassose da ascoltare!

43. Non ho mai mandato nessuno all’ospedale, nemmeno accidentalmente.

Può sempre capitare, sai? Il mondo là fuori è pieno di insidie.

44. Non ho mai tinto i miei capelli di un colore assurdo.

Punti bonus per tutti se con i colori del gruppo ci si può fare un bell’arcobaleno.

45. Non sono mai caduto in un buco più profondo della mia altezza.

Ahia. Che tipo di buco era e cosa ti sei rotto?

46. Non sono mai stato in un paese asiatico.

Tutti amano parlare delle loro storie di viaggio, e l’Asia è grande, probabilmente almeno un paio di giocatori un viaggetto da quelle parti l’hanno fatto.

47. Non ho mai dovuto correre per salvarmi la vita.

Rivelazione: non abbiamo idea di quanto velocemente possiamo correre se abbiamo un buon motivo per farlo. Scappare dagli animali può anche essere divertente, ma scappare da un essere umano è un miscuglio di pericoli ben più assortiti.

48. Non ho mai fatto soldi esibendomi per strada.

C’è chi lo fa per puro divertimento e chi per avere qualche soldo in più. Potresti scoprire che qualcuno nel gruppo ha un talento nascosto.

49. Non ho mai visto un alligatore o un coccodrillo dal vivo.

Chiaramente questo dipende da dove vivi.

50. Non ho mai dimenticato completamente le battute.

È qualcosa che probabilmente è successa a tutti da bambini, ricordi per esempio le recite scolastiche? C’è da rabbrividire al solo ricordo.

51. Non ho mai ricevuto una festa a sorpresa tutta per me.

Chi potrebbe non amare le feste a sorpresa? Un sacco di gente, a quanto pare. Certo, c’è chi le ama, ma molti altri le detestano.

52. Non ho mai detto accidentalmente “Ti amo”.

Accidenti! Proprio quando stai per riagganciare, le due paroline scivolano fuori e rendono la chiamata al servizio clienti molto imbarazzante.

53. Non ho mai premuto Invio per poi pentirmene un istante dopo.

E la cosa peggiore è che non c’è modo di tornare indietro. È come una bomba a orologeria e non c’è niente che tu possa fare per tornare indietro.

54. Non ho mai preso una sbandata per il genitore di un amico.

Queste vicende possono diventare seriamente scomode.

55. Non sono mai stato preso a schiaffi in faccia.

Oh, ci sono sicuramente delle storie da raccontare, qui. Normalmente la gente non viene schiaffeggiata senza un buon motivo. Ma anche se non si è trattato di un buon motivo, lo vogliamo sapere lo stesso!

56. Non ho mai pianto in pubblico ascoltando una canzone.

Già, tutti abbiamo delle canzoni che arrivano dritte al cuore. Chissà che proprio questo non tirerà fuori qualche storia degna di nota dai tuoi amici.

57. Non ho mai letto un intero romanzo in un giorno.

C’è sempre qualcuno che dice di non riuscire proprio a smettere di leggere questo o quel libro. Ma hai mai conosciuto qualcuno che l’abbia concluso in un giorno solo?

58. Non ho mai spinto nessuno a farsi un tatuaggio o un piercing.

A volte i buoni amici possono avere una cattiva influenza.

59. Non ho mai sbirciato il telefono altrui senza permesso.

Scopri da quale dei tuoi amici devi guardarti quando il tuo telefono è in giro. Un ficcanaso è un ficcanaso, e lo rimane per sempre. Attento!

60. Non sono mai venuto alle mani con il mio migliore amico.

I migliori amici litigano sul serio. Ti è mai capitato?

61. Non ho mai lanciato niente contro lo schermo della TV o del computer.

E il pensiero corre al telecomando Wii…

62. Non ho mai lasciato la sala di un cinema perché il film era pessimo.

Recensioni! È sempre una buona idea controllare le recensioni. Ci sono un sacco di film orribili in giro in cui sarebbe proprio una sfortuna incappare. Ma non osare uscire da “Joker”!

63. Non ho mai preso una tale scottatura solare da non poter indossare una maglietta.

Una bella passeggiata ricoperto di aloe, come se sbucassi da un baccello di Matrix.

64. Non ho mai ricevuto una lamentela dai clienti al lavoro.

Oh sì, il grande pubblico, sono sempre così ragionevoli. C’è da scommettere che a qualcuno del gruppo sarà capitato.

65. Non ho mai rovistato nel bidone della spazzatura.

“Oh, sicuramente non volevano buttarlo via! Quasi quasi lo prendo. Qualcuno mi sta guardando?”

66. Non ho mai fatto sceneggiate per non farmi multare.

Certo, certo, come no. Invece ci provano in molti. Ma quanti ci riescono? A volte i fallimenti possono essere più divertenti dei successi.

67. Non sono mai stato coinvolto in un video imbarazzante caricato su YouTube.

E ora inizia la frenetica ricerca su YouTube!

68. Non ho mai curiosato di nascosto nel bagno o nella camera da letto di un amico.

Sappiamo tutti che c’è chi lo fa. Ora scopri quale dei tuoi amici lo fa. Anzi, potrebbe essere divertente lasciare sorpresine sparse nei cassetti per tutti quei ficcanaso.

69. Non ho mai dato fuoco di proposito ai miei capelli né a quelli di nessun altro.

Hai mai sentito di quel tizio che si bruciava i peli del corpo per divertimento? In fondo, tutti hanno un hobby.

70. Non ho mai inciampato mentre camminavo distrattamente perché impegnato a scrivere messaggi.

Sì, l’hai fatto. Non mentire.

71. Non ho mai trascorso una notte nei boschi senza riparo.

Ti eri perso nel bosco, oppure una notte di alcool eccessivo, o ancora tempi duri per il portafoglio… sono tanti i motivi per cui ci si potrebbe trovare senza una tenda nel bosco. Vogliamo sapere i dettagli!

72. Non ho mai fatto danni a casa di un amico senza poi dirglielo.

Queste storie, e le loro conseguenze, cambiano molto a seconda che siano successe da bambini o da grandi.

73. Non sono mai stato senza il riscaldamento d’inverno o senza l’aria condizionata d’estate.

La geografia potrebbe rendere interessante questa domanda. Qualcuno poi potrebbe sognare di vivere in un clima diverso.

74. Non ho mai lavorato con nessuno che odiassi a morte.

Davvero? E quel certo collega, un po’ strano? L’abbiamo fatto tutti. E ora vogliamo sapere di loro e di come ti facevano infuriare.

75. Non ho mai fatto una figuraccia nel tentativo di impressionare qualcuno che mi piaceva.

È proprio vero, più fingiamo di saper fare quello che non sappiamo fare, più ci facciamo del male.

76. Non ho mai detto di aver avuto un lutto in famiglia come scusa per fare o non fare qualcosa.

Potrà sembrare macabro, ma accade spesso. Come ulteriore domanda sarebbe interessante sapere se è mai stato chiesto di dimostrarlo.

Gioca Non ho mai online

Gioca Non ho mai online e scopri le migliori domande di ogni turno:

Gioca online

Non ho mai - Video del gioco

Guarda il video e metti in pausa quando vuoi.

✍️  29 ottobre 2020

🔥 Solo molto popolare

Non ho mai Hype! Potrebbe piacerti questo:

Altri giochi di società come Domande Non ho mai

Se sei Domande Non ho maicome, non dovresti perdere questi giochi di società:

Scopri tutti i giochi di società