Non ho mai Gioca
Quando ti sposerai?
Quiz:
🔥

We're hiring and looking for a fully remote UI/UX designer. Apply now!

Convincere un ragazzo a parlare di sé può essere un compito impegnativo. Ma con le domande giuste sarà più semplice di quanto pensi! Scopri l’efficacia di queste domande, inizia una conversazione con lui e crea una connessione tra voi. Non te ne pentirai.

E quando vedi che è particolarmente interessato all’argomento, ricorda di fare altre domande supplementari per tenere vivo l’interesse.

Elenco di domande da fare a un ragazzo

Ecco 200 domande accuratamente selezionate da fare a un ragazzo.

1. Qual è stato il momento in cui hai dato il meglio di te?

A chi non piace raccontare una storia straordinaria su di sé? Questa domanda darà al tuo ragazzo la possibilità di raccontare una bella storia e in più è un ottimo modo per invogliarlo a parlare. Ti farà anche scoprire quali sono i suoi interessi e cosa considera importante.

2. Quale cosa infantile ti piace ancora oggi?

Tutti ci portiamo dietro qualcosa dalla nostra infanzia e anche lui non farà eccezione. Potrebbe non ammetterlo, ma probabilmente gli piace ancora fare pipì sulla neve o costruire castelli di sabbia. Le risposte a questa domanda di solito sono molto simpatiche. Ricorda, non devi limitarlo a dire una sola cosa, può dirne quante ne vuole.

3. Qual è il tuo dubbio più insolubile?

Tutti abbiamo dei dubbi, sia sul mondo in generale che su noi stessi. Questa domanda può portare a una conversazione davvero interessante, perché condividere i propri dubbi può essere un ottimo modo per creare un forte legame tra due persone.

4. Chi ha perso irrimediabilmente il tuo rispetto?

Una domanda perfetta per capire quali valori egli considera importanti. Inoltre, è un ottimo spunto di conversazione, perché il mondo è pieno di persone, anche famose, cadute in disgrazia per aver perso il rispetto degli altri.

5. A quale film vorresti che somigliasse la tua vita ideale?

Un’altra domanda a cui è divertente rispondere e che dà vita a conversazioni uniche. Ricorda di parlare anche delle piccole cose di tutti i giorni, per esempio le abitudini e gli oggetti comuni. Immergiti completamente nel film che ti dirà, per capire come potrebbe cambiare la quotidianità. Non aver paura di portarlo a un livello troppo banale, ci sarà da divertirsi.

6. Quanti telefoni hai rotto o perso?

Una domanda apparentemente semplice che a volte può portare a una lunga chiacchierata. Questo perché, di solito, dietro a ogni telefono rotto o smarrito c’è una storia. Oppure lui è solo imbranato o smemorato, il che comunque è buono a sapersi.

7. Chi o cosa rappresenta la tua nemesi?

Tutti abbiamo cose o persone che odiamo dal profondo dell’animo. Di sicuro anche lui. E poiché tutti amano parlare di ciò da cui sono infastiditi, beh, questa è la domanda ideale per avviare una conversazione. Se vuoi, puoi incoraggiarlo con risposte divertenti o sciocche, come i barattoli che non si aprono o i video di YouTube che caricano perfettamente gli annunci ma non il video, insomma cose così. Poi, se serve, puoi facilmente spostare la conversazione su sfoghi più leggeri.

8. Qual è la cosa più inutile che sai fare?

Quali sono i suoi talenti nascosti? È fantastico scoprirlo, anche perché di solito te li può mostrare. Chi non ha un talento futile o inutile? Ora puoi conoscere il suo!

9. Qual è la cosa peggiore e quale quella migliore dell’essere maschi?

Pensi di sapere com’è essere un ragazzo? Bene, ora hai la possibilità di scoprirlo. Siamo sicuri che alcune delle risposte che lui ti darà ti lasceranno di stucco. Potresti anche provare a spostare la conversazione sulle piccole cose fastidiose dell’essere un ragazzo. Questa domanda è fantastica perché chi la riceve si diverte molto. Vedrai, probabilmente scoprirai cose che non sapevi.

10. Cos’è che la maggior parte delle persone sbaglia?

Le risposte a questa domanda sono sempre molto diverse, quindi è piuttosto difficile indovinare che tipo di risposta ti darà. Ma è una piccola grande domanda per avviare una conversazione o almeno per inventare qualche lamentela su cui confortarvi a vicenda.

11. Cosa non faresti per cinque milioni di euro?

È divertente rispondere a questa domanda. E può anche dirti molto su di lui. Puoi scoprire quali valori morali considera più importanti e quali azioni trova detestabili.

12. Quale azione hai intrapreso che ha dato ottimi frutti?

Probabilmente non gli è mai stata posta questa domanda prima, quindi preparati a dargli un po’ di tempo per pensare. Forse riceverai una risposta interessante oppure scoprirai una vicenda che non sapevi su di lui.

13. Se tu potessi imparare un solo incantesimo, in grado però di fare solo cose banali e secondarie, quale vorresti che fosse?

Una domanda divertente che può portare a risposte molto creative. Alcuni esempi potrebbero essere: sbloccare lo scarico, rendere il pane tostato croccante al punto giusto, aprire una bottiglia senza mani e così via. Potresti approfondire la conversazione pensando alla formula di invocazione dell’incantesimo.

14. Ti svegli improvvisamente nel cuore della notte. Quale pensi che sarebbe il suono più spaventoso da sentire?

È fantastico, perché potrebbe darti un’idea di ciò di cui ha paura. Oppure gli darai la possibilità di farti ridere, se vuole trasformare la cosa in uno scherzo. In ogni caso, è una domanda divertente da porre a un ragazzo. Tra l’altro introduce e semplifica le domande successive. Puoi parlare delle sue paure in generale oppure trovare le paure che avete in comune.

15. In quale lavoro altamente qualificato pensi che potresti spacciarti per un esperto senza destare perplessità?

Questa domanda ha molte possibili risposte, ma per renderla davvero divertente chiedigli come sarebbe in grado di impedire alle persone di scoprire il suo giochetto. Forse potrà sembrare la trama di una serie TV qualunque, ma è ugualmente una domanda divertente a cui rispondere.

16. Quali sarebbero le conseguenze di una scoperta scientifica capace di prolungare la durata della vita degli esseri umani fino a cinquecento anni?

Potete saltare questa domanda se non siete dell’umore giusto per una discussione troppo seria, ma bando allo scetticismo, sono molti i ragazzi che amano rispondere a domande come questa. Potete discutere di come le norme sociali potrebbero cambiare o di come esse influenzerebbero il progresso della tecnologia. Ci sono davvero molte direzioni che possono scaturire da questa domanda.

17. Quale film potresti guardare in continuazione senza mai stancarti?

Gli piacerà sicuramente parlarti del suo film preferito e, cosa più importante, imparerai quali tipi di film e programmi gli piacciono di più. Questa domanda è facile da ampliare, perché puoi prendere spunto per parlare delle serie TV e dei film preferiti oppure, viceversa, di quelli che detesta.

18. Se progettassi e costruissi una casa sull’albero, che aspetto avrebbe e cosa ci metteresti dentro?

Questa è probabilmente la nostra preferita in questo elenco di domande da porre a un ragazzo. È oro puro in fatto di creatività. È fantastica, perché ogni ragazzo desidera segretamente una casa sull’albero. Non so perché, ma non ho mai incontrato un ragazzo che non amasse le case sugli alberi.

19. Qual è il quiz più sorprendente che tu conosca?

Questa ti mostrerà alcune delle cose che conosce e, al tempo stesso, tu forse imparerai cose nuove. Cerca di convincerlo a dirti qualcosa che non sai. È una vittoria per tutti.

20. Quale celebrità sarebbe il peggior leader di un paese?

Ciò che rende davvero divertente questa domanda è immaginare cosa farebbero le celebrità una volta diventate leader e che tipo di leggi promulgherebbero. Le risate sono dietro l’angolo. Per mantenere viva la conversazione, passa da una celebrità all’altra.

21. Cosa ti piaceva veramente quando eri più giovane che oggi invece consideri sciocco?

Scopri quali cose imbarazzanti lo facevano divertire da bambino. Un segreto: queste sono ottime munizioni per uno scherzo bonario più in là.

22. Quale personaggio storico pensi che sia comunemente sopravvalutato?

Certo, non tutti hanno la passione per la storia. Ma anche se ha un interesse solo passeggero per le vicende storiche, probabilmente gli piacerà questa domanda. Dopotutto, come si suol dire: “I grandi uomini raramente sono brave persone”.

23. Hai il compito di rendere gli insetti un alimento di massa. Hai un miliardo di euro per raggiungere l’obiettivo. Cosa faresti?

Ecco un’altra domandina creativa. Puoi vedere quanto velocemente riesce a pensare su due piedi e quanto è creativo nel risolvere i problemi. Certo, è una domanda un po’ inusuale, ma è un modo divertente per chiacchierare e dare libero spazio alle idee creative. Inoltre, risolvere un problema insieme è un ottimo modo per avere una conversazione autentica e sincera.

24. Qual è la situazione di maggiore pressione che hai vissuto e come l’hai gestita?

Come la prima domanda della lista, anche questa gli darà la possibilità di raccontarti una storia per lui importante. Sappi che probabilmente ci saranno delle esagerazioni e degli abbellimenti nell’esposizione, anche se non lo fa maliziosamente. La memoria è ingannevole!

25. C’è qualcosa che ti creava molto stress e che poi invece si è rivelata non essere un grosso problema?

Una domanda divertente a cui rispondere, ma anche molto istruttiva. Puoi scoprire da cosa è più stressato e puoi anche capire se è più un tipo nervoso o rilassato. Inoltre, è un’altra possibilità per raccontare una storia. E quasi a tutti piace raccontare storie su di sé.

26. Cosa sei stanco di sentire in continuazione?

Con tutte queste notizie 24 ore su 24 ore, c’è sempre una notizia che fa traboccare il vaso. Fagli questa domanda e scopri per cosa non ha pazienza. Tra l’altro in questo modo scoprirai anche quali argomenti evitare nelle vostre conversazioni!

27. Quali sono i tre eventi che più hanno determinato la persona che sei diventata?

Una delle migliori domande che puoi fare a un ragazzo. Ti farà conoscere un po’ di più sul suo passato, su come egli si vede e su ciò che considera importante. E poi è fantastico perché ci sono infinite domande supplementari che puoi chiedere sui momenti fondamentali della sua vita.

28. Cosa pensi di sapere perfettamente ma che invece probabilmente non sai?

A tutti piace pensare di essere esperti in molte cose. Ma siamo onesti, in realtà siamo tutti nella media, se non al di sotto della media, nella maggior parte delle cose. Pensa solo a quante persone credono di saper guidare sopra la media. Un po’ di introspezione è sempre una buona cosa.

29. Cosa sta facendo la società attuale che tra vent’anni sarà sminuita e ridicolizzata?

Pensa a vent’anni fa e troverai molto di cui ridere. Ed è questo che succederà tra vent’anni. La gente riderà e sminuirà molte delle cose che sono popolari ora. Allora, a cosa il nostro futuro guarderà con disprezzo?

30. Quale disparità di giudizio è diventata ormai ridicola e deve essere eliminata?

Ci sono molte disparità di giudizio tra cui scegliere nella società odierna. Adesso è il momento di scoprire quali questioni sociali egli pensa siano importanti oppure se non è affatto interessato ad esse.

31. Qual è stata la tua peggiore esperienza in materia di servizio clienti?

Probabilmente ne ha almeno un paio. E a chi non piace raccontare di un servizio clienti finito male? Se ha lavorato nel campo del servizio clienti, avrà sicuramente qualche storiella come fornitore. Se invece non l’ha fatto, probabilmente ne avrà sperimentata qualcuna come cliente, come tutti in fondo.

32. Qual è il modo più efficace con cui un governo può controllare il popolo?

D’accordo, è una domanda un po’ atipica. È un po’ più profonda della maggior parte delle altre domande, quindi saltala pure se non la ritieni appropriata. Ricorda, però, che potrebbe portare a conversazioni entusiasmanti, se uno di voi è interessato alla politica o alla storia.

33. Se dovessi scegliere una causa a cui dedicare tutta la vita, quale sarebbe?

Abbiamo tutti cause che ci stanno a cuore. Ora potrai scoprire qual è la sua. Scoprirai anche quanto è impegnato in opere di beneficenza o volontariato. Inoltre, al di là di queste pur utili informazioni, è comunque una domanda divertente a cui rispondere, perché mette in contrasto ciò che stiamo facendo nella vita quotidiana con ciò che vogliamo essere.

34. Se morissi oggi, quale sarebbe il tuo risultato più straordinario raggiunto?

Una grande domanda introspettiva, che tutti dovrebbero porsi, anche tu. È facile perdersi nel quotidiano e dimenticare che prima o poi moriremo. Non dimentichiamo che la vita dovrebbe essere vissuta appieno.

35. Cosa hai fatto per rendere il mondo un posto migliore in cui vivere?

Ecco un’ottima domanda per scoprire alcune delle cose che ha fatto e le cose che ritiene più importanti.

36. Chi, tra le persone che hai incontrato solo una volta, ti ha lasciato una grande impressione?

Come si suol dire, siamo la stessa persona che eravamo cinque anni fa, tranne per i luoghi che abbiamo visitato, i libri che abbiamo letto e le persone che abbiamo incontrato. Chi ha incontrato, lui, che ha cambiato la sua visione della vita?

37. Qual è secondo te la lamentela più comune degli italiani?

Fondamentalmente una porta aperta a una discussione politica, che può essere positiva o negativa a seconda di cosa stai cercando dalla conversazione. Assicurati di fare questa domanda con cautela!

38. Quale domanda puoi fare alle persone per saperne di più su di loro?

Una domanda fantastica su molti livelli. Richiede un po’ di riflessione nella risposta, ma può portare a fantastiche conversazioni. Ti verrà in mente una domanda a cui entrambi potete rispondere e potrete anche formulare la stessa domanda. Imparerete entrambi molto di più l’uno sull’altro.

39. Qual è il tuo obiettivo più vicino?

Questa domanda serve principalmente a fargli raccontare una bella storia, ma a volte aiuta a scavare tra i ricordi emotivi, quindi usala con cautela. Comunque, ragazzi, è fantastico poter finalmente saperne di più su di lui.

40. Quali storie della tua vita racconterai ai tuoi figli, se ne avrai?

Eccone un’altra fantastica, perché può portare a storie davvero succose. A lui piacerà raccontare e a te ascoltare.

41. Se potessi diventare l’esperto numero uno in un settore di nicchia, quale sarebbe?

Domanda perfetta per scoprire di più sui suoi interessi e forse anche su alcuni dei suoi obiettivi. Chissà, entrambi potreste condividere un interesse per la stessa cosa o potreste non averne mai sentito parlare. In ogni caso, vi darà molto di cui parlare!

42. Qual è stato il peggior acquisto che tu abbia mai fatto?

È una domanda superficiale, ma può portare ad alcune risposte affascinanti. E poi scoprirai qualcosa per cui sarà meglio non spendere soldi!

43. Cosa pensavi fosse sciocco finché non l’hai provato?

“Prima assaggia, poi giudica”, si dice. A tutti è capitato di scoprire che ciò che pensavamo fosse stupido era in realtà sorprendente. Chissà, potreste anche provare qualcosa di nuovo e insolito insieme!

44. Chi è il tuo scrittore preferito?

Ok, domanda un po’ scontata, ma ti permette di scoprire se gli piace leggere e che genere di libri gli piace. O se non legge affatto!

45. Quando sogni a occhi aperti, cosa sogni?

Cosa succede nella sua testa quando è assorto? Bene, è il momento di scoprirlo!

46. Quale delle convinzioni che hai potrebbe essere sbagliata?

Certo, è un po’ simile alla domanda sui dubbi, ma può portare a risposte davvero interessanti. Le risposte possono diventare un po’ serie e cupe, tuttavia siamo convinti che questa sia una grande domanda. È una domanda a cui tutti dovrebbero pensare, di tanto in tanto. Dovremmo sempre mettere in discussione le nostre convinzioni e cercare la verità, anche se può essere un po’ scomodo.

47. Quali caratteristiche in una persona ti fanno pensare che avrà successo?

Sembra una domanda semplice e diretta, ma in realtà ti dice molto sui tratti che apprezza negli altri. E può anche dirti molto su ciò che egli pensa sia il successo.

48. Qual è stata l’esperienza più insolita, eppure divertente, che tu abbia mai avuto?

Una grande domanda per un ragazzo. Perché? Perché qualunque ragazzo può garantirti che i maschietti fanno cose incredibilmente stupide e insolite, nel nome del divertimento.

49. Qual era l’abitudine più strana che avevi da bambino?

Tutti i bambini sono strani a modo loro. Anche lui era strano quando era bambino. Quindi ora puoi scoprire alcune cose imbarazzanti, e probabilmente divertenti, sulla sua infanzia.

50. Qual è il cibo che trovi più irritante?

Sì, questa è un po’ strana, ma ci piace. E vedrai che probabilmente porterà a risposte divertenti.

51. A quale videogioco vorresti che somigliasse la vita?

Fantastica domanda se lui è appassionato di videogiochi, un po’ meno se non lo è. Se gli piacciono, assicurati di chiedergli tutti i dettagli sul perché li ama così tanto.

52. Qual è lo scherzo più divertente che potresti fare?

Questa può essere utile per capire se lui è un burlone e, in tal caso, quale tipo di scherzi trova divertenti.

53. Qual è stato l’errore più grande commesso nella storia?

Se è appassionato di storia, vedrai che ci penserà un po’ e poi ti sorprenderà. E anche se la storia non è il suo principale interesse, probabilmente sarà in grado di trovare una risposta interessante.

54. Cosa significa per te l’amicizia?

Domanda un po’ più profonda, specialmente se stai cercando di stabilire con un lui una connessione autentica. Ovviamente la puoi saltare, se stai cercando di mantenere le cose più informali. In generale, però, può sempre essere una bella domanda per scoprire quanto sia importante l’amicizia per lui.

55. Quale pensi che sarebbe la peggiore fobia da avere?

Il mondo è pieno di fobie strane.

56. Per chi o per cosa trovi sempre il tempo?

Potrebbe essere un parente o un amico, oppure potrebbe essere un hobby o qualcos’altro ancora. Chiunque o qualunque cosa sia, probabilmente è molto importante per lui.

57. Quali sono le due cose per le quali non spenderai mai soldi?

Potrebbe rispondere in mille modi a questa domanda, e le sue risposte possono dirti molto sulla sua personalità o almeno sulla sua visione del mondo.

58. Quale sassolino dalla scarpa vorresti toglierti?

A volte abbiamo bisogno di sfogarci. Perché non dargli una possibilità di adesso?

59. Qual è la decisione più sbagliata che tu abbia mai preso?

Di sicuro ha preso delle decisioni sbagliate, errori che oggi non rifarebbe, come tutti. È ora di scoprire quali sono state, perché di solito c’è una storia interessante dietro.

60. Su quale argomento potresti tenere una conferenza improvvisata di trenta minuti senza esitazioni?

Qualunque argomento scelga, probabilmente è un esperto e ci ha dedicato molto tempo.

61. Cosa dovrebbe succedere in un film per farti alzare e uscire?

Qual è il limite che non deve essere superato? È un lento accumulo di piccole cose? Oppure qualcosa di offensivo o volgare?

62. Qual era il tuo cartone animato preferito quando eri piccolo?

A chi non piace parlare delle cose preferite della propria infanzia? È così bello ricordare, ed è probabile che lo farà anche lui.

63. Quali sono le azioni più generose che sono state fatte dagli altri per migliorare la tua vita?

Questa domanda è ottima per capire quanto sia grato di ciò che gli altri hanno fatto per lui. E anche per capire se, invece, pensa che nessuno abbia fatto qualcosa per lui, se ha avuto una vita dura o se non sa apprezzare ciò che le persone fanno per lui.

64. Con quali eufemismi divertenti chiameresti le comuni attività quotidiane?

Questa domanda può essere molto divertente se siete entrambi creativi. Le persone sanno inventare un sacco di eufemismi per ogni sorta di cose. Ora è il momento di crearne di nuovi!

65. Cosa possiedi che in genere gli altri notano e commentano?

Forse è un’auto, un orologio, una maglietta o qualcos’altro. Qualunque cosa sia, probabilmente ti potrà raccontare delle storie interessanti su quell’oggetto o sulle persone che di solito lo notano.

66. Se potessi salire di livello nella vita come nei videogiochi, su quale abilità punteresti?

Ce ne sono così tante tra cui scegliere! Forza, intelligenza, destrezza, saggezza, carisma, o forse sceglierà di aumentare di livello un’abilità che non ha. Questa può essere una domanda divertente e la durata delle risposte può variare a seconda di quanto sia nerd.

67. Cosa hai fatto di sbagliato per la maggior parte della vita, per poi scoprire solo di recente qual era il modo giusto per farlo?

Questa domanda può essere la chiave per una succosa risata. Le storie più divertenti nascono proprio quando si impara a fare qualcosa nel modo sbagliato durante l’infanzia e si continua a farla in quel modo fino a quando non si capisce il modo giusto, più avanti con l’età.

68. In che modo la tua definizione di “vero uomo” differisce dallo stereotipo tradizionale?

Questa domanda può essere piuttosto rivelatrice, perché arriva al cuore dei valori che secondo lui contano. Ti rivelerà molto su come lui vede il mondo e sul posto che lui stesso vi occupa.

69. Qual è per te l’hamburger perfetto?

La domanda più americana del mondo. Tuttavia è piuttosto simpatica! Ti farà scoprire qualcosa di più sui suoi gusti, anche sulle cose che non gli piacciono.

70. Qual è il tuo eroe “cattivo” preferito?

Potresti anche fare la domanda supplementare su quale sia invece il suo eroe positivo preferito, ma di solito è più interessante sapere prima il cattivo. Magari pensa che il cattivo in questione abbia ragione da vendere oppure potrebbe semplicemente pensare che sia un vincente o uno molto affascinante.

71. Ti vengono dati 300.000 euro per rendere stupefacente una stanza della tua casa. Quale stanza scegli e quali cambiamenti fai?

Un’ottima domanda per tirare fuori un po’ di creatività e scoprire come sarebbe il suo spazio ideale. Perfetta anche per scoprire che tipo di cose desidera o almeno pensa di desiderare.

72. Hai mai sentito qualcuno dire la fatidica frase “Lei non sa chi sono io”?

Certo, si sente spesso nei film, ma nella vita reale? Forse nella vita reale gli è capitato, o magari l’ha detta lui stesso. Di sicuro sarebbe una storia avvincente di cui parlare.

73. Quali giochi o sport consideri noiosi e come li cambieresti?

Con questa domanda potete ragionare insieme sulle aggiunte e sulle modifiche da fare alle regole attuali. Il golf, per esempio, con una sola pallina e tutti i giocatori che devono lottare tra loro per poterla colpire e mandare in buca.

74. A quale gioco perdi sempre?

Che si tratti di sport o videogiochi, i ragazzi giocano molto. Ora puoi scoprire in quali giochi lui non è proprio una cima.

75. Cosa ti piace fare che tradizionalmente è considerato femminile?

I ruoli e le identità di genere stanno cambiando. E questa domanda è un buon modo per scoprire le sue opinioni sulla mascolinità e in generale sul genere.

76. Qual è la cosa più strana che mangiavi da bambino?

Tutti i bambini mangiano cose strane. Probabilmente l’hai fatto anche tu. E probabilmente l’ha fatto anche lui. Perché non ridere delle stranezze della sua e della vostra infanzia?

77. Se potessi avere un superpotere a scelta, quale sceglieresti?

Un’ottima domanda per saperne di più sui suoi interessi e su cosa vorrebbe fare o essere.

78. Se un turista ti chiedesse di mostrargli qualcosa di autentico e tipico del tuo luogo di origine, cosa gli faresti vedere?

Questa può essere molto divertente e funziona sia che voi due proveniate dallo stesso posto o da luoghi diversi. Ti farà capire com’è stato crescere nella sua zona natale. E se è la stessa zona tua, potete divertirvi a confrontare come avete vissuto personalmente le medesime cose.

79. Se potessi convincere tutto il mondo che una certa cosa è vera (indipendentemente dal fatto che lo sia veramente o no), cosa sceglieresti?

Un altro ottimo per stimolare la creatività. Può anche pensare a più di una cosa, per rendere la conversazione un po’ più lunga. Questa domanda può portare a scambi del tutto inaspettati.

80. In cosa sei così terribile da aver deciso di smettere di farlo?

Può essere accattivante ascoltare e parlare di fallimenti, e questa domanda è magnifica per tirare fuori i fallimenti senza essere troppo negativi al riguardo.

81. Qual è stato l’ultimo film che ti ha fatto piangere?

Questa domanda potrebbe darti una misura approssimativa di quanto sia sensibile. O almeno quanto spesso piange davanti a un film.

82. Quali piccole cose ti fanno sempre preoccupare?

Non importa quanto ci proviamo, ci sono sempre piccole cose di cui forse non dovremmo preoccuparci, ma invece ci procurano una certa ansia.

83. Se potessi aggiungere quattro ore alla tua giornata, come le useresti?

È probabile che ti parli di qualcosa che vorrebbe fare, ma che non riesce a fare per mancanza di tempo o di forze.

84. Cos’è che tutti dovrebbero provare almeno una volta nella vita?

Una buona domanda per chiacchierare delle esperienze significative che ha avuto o che vorrebbe avere.

85. In quale stato o città vorresti trasferirti?

D’accordo, tutti siamo legati alla nostra città natale, probabilmente anche lui. Ma potrebbe esserci un posto diverso in cui preferirebbe essere. Nel suo attuale paese o, chissà, in un altro.

86. Qual è il tuo primo ricordo?

I ricordi sono cose strane e ingannevoli. La maggior parte dei nostri ricordi sono imperfetti, specialmente i più lontani nel tempo, e alcuni sono del tutto falsi. Ma questo non significa che non possano essere usati per una buona conversazione!

87. Quale pensi che sia l’idioma italiano più assurdo per le persone che stanno imparando la nostra lingua?

Già, questa è un po’ strana. Se non pensi che gli piacerà, saltala pure. Un idioma è un modo di dire che assume un significato diverso dal suo significato letterale. Per esempio: “schivare un proiettile” o essere “tra l’incudine e il martello”.

88. Quali siti web eri solito utilizzare tutti i giorni e poi hai smesso?

Ah, i cimiteri del nostro web personale. Quei siti che visitavamo quasi ogni giorno ma a cui ormai non pensiamo da anni. Myspace, per esempio. Sicuramente ne ha almeno un paio.

89. Chi sarebbe la peggior celebrità con cui cenare?

Questa è una variante della domanda “Con quale personaggio storico ti piacerebbe cenare?”. Certo, è in veste negativa, ma in questo modo scoprirai chi gli piace di meno e perché!

90. Dimmi una cosa ovvia che non hai mai notato fino a quando qualcuno non te l’ha fatta notare.

Sai quel genere di cose che ti fanno sentire stupido e ti fanno dire: “Ma certo! Che stupido!”. È sempre bello condividere storie imbarazzanti e ridere di noi stessi.

91. Quale piccola cosa ti fa arrabbiare più di quanto dovrebbe?

Questa è utile per scoprire quali sono le sue fissazioni e quanto è schizzinoso. Ed è sempre bene sapere cosa infastidisce le persone con cui abbiamo a che fare. Poi usare quest’informazione per far del bene o del male, dipende solo da te.

92. Cosa porteresti in salvo se la tua casa andasse a fuoco? Supponendo che persone e animali siano già usciti sani e salvi.

Quali oggetti ha di più caro? Assicurati di porre domande supplementari per scoprire perché ha scelto proprio quell’oggetto e magari chiedigli pure quali sarebbero le altre cose che vorrebbe portare con sé.

93. Quale combinazione di sapori, pur essendo un po’ strana, ti piace molto?

Alle persone piacciono i sapori più disparati e probabilmente anche lui non fa eccezione. Chissà, potresti trovare la tua nuova combinazione di sapori preferita!

94. Cosa ti infastidisce di più di ciò che le altre persone fanno, e che a volte fai tu stesso?

A volte siamo dei grandi ipocriti, ma il vero trucco è essere consapevoli di quello che stiamo facendo. Questo richiede una certa autoconsapevolezza, ed è sempre bene sapere se la persona con cui stai parlando ce l’ha.

95. Quali posti del mondo hai visitato?

Chi non ama una bella storia di viaggio? Chissà che non abbiate visitato gli stessi posti, in quel caso una lunga e piacevole conversazione è garantita!

96. Quale sito strano ami moltissimo?

Questa domanda è un po’ un’incognita, perché non tutti visitano siti strani. Ma se te ne rivela uno, beh, c’è un nuovo sito da andare subito a sbirciare!

97. Quali gesti di grande gentilezza hai visto con i tuoi occhi o ne hai sentito parlare?

Ai fini della conversazione, l’ideale è se li ha visti con i suoi occhi, perché questo porta sempre alle storie migliori. Ma va bene anche se ne ha solo sentito parlare, o magari che gli piacerebbe vedere. Potresti anche dirottare la conversazione sulle cose carine che lui stesso ha fatto per gli altri.

98. Quale delle cose che hai imparato a fare si è rivelata più utile nel tempo?

Questa è spassosissima, perché non sai mai cosa tirano fuori dal cilindro. Scherzi a parte, può dirti qualcosa in più sul suo mondo interiore e sulle sue capacità.

99. Se ti fosse data la possibilità di creare una nuova tendenza popolare, quale tendenza creeresti?

Come la maggior parte delle domande basate sulle ipotesi, il divertimento aumenta quanto più riesce a essere creativo con le risposte. E poi, sarà uno spasso immaginare insieme a cosa porterà tra le persone quella tendenza.

100. Quando è stata l’ultima volta in cui qualcuno ha fatto o detto qualcosa di così stupido che pensavi si trattasse di uno scherzo?

Conosci già la situazione: qualcuno dice qualcosa e tu ridi a crepapelle, pensando che si tratti uno scherzo. Poi ti guardano tutti in modo strano e ti rendi conto che non stavano scherzando affatto!

101. Qual è stata la scena più esilarante a cui hai assistito di persona o a cui hai preso parte?

Molte volte le persone non sanno cosa rispondere a questa domanda. Ma a volte, solo a volte, ascolterai una storia straordinaria e un punto di vista privilegiato su un evento storico.

102. Di cosa ne sai fin troppo?

Potrebbe essere qualcosa di cui è appassionato, o qualcosa che ha dovuto imparare per lavoro. In ogni caso, sarà qualcosa su cui è molto preparato, quindi se vuoi saperne di più… beh, dipende solo da te.

103. Se tutti i paesi della Terra si unissero in un’entità politica unificata, quale città diventerebbe la capitale? Quale sarebbe la sua bandiera e quale il suo inno?

D’accordo, d’accordo, questa domanda è decisamente fuori luogo. Ma può essere molto divertente se lui è un tipo creativo e se gli piacciono le domande immaginifiche. Se pensi che per lui sia una domanda stimolante, potrete trascorrere un po’ di tempo a fantasticare insieme.

104. Quali sono i cinque euro spesi meglio della tua vita?

Le risposte a questa domanda sono infinite e imprevedibili. Non sai mai che tipo di risposta otterrai. In più ci sono buone possibilità che una domanda del genere non gli sia mai stata posta. Insomma, largo alle novità!

105. Quale film descrive perfettamente l’epoca in cui è stato realizzato?

In altre parole, qual è stato il film degli anni ‘80 dal sapore più anni ‘80? Qual è stato il film degli anni ‘90 dal sapore più anni ‘90? E così via. Questa può essere un po’ difficile se siete entrambi molto giovani, perché il ventennio del 2000 è piuttosto omogeneo, ma se siete coetanei sicuramente troverete punti in comune.

106. Quale personaggio immaginario è ritratto come un eroe ma in realtà è più simile a un cattivo?

Potrebbe essere un eroe d’azione che va in giro a distruggere le città e i mezzi di sussistenza delle persone, causando incidenti automobilistici e caos generale. Oppure un eroe le cui azioni provocano orribili conseguenze non intenzionali. In ogni caso, può essere divertente pensare all’eroe tradizionale da un punto di vista diverso.

107. Quale complimento occasionale hai ricevuto che ti è rimasto impresso nella memoria?

Già, i complimenti… le persone dovrebbero farne di più, di complimenti. Non costano nulla e fanno sentire bene il prossimo.

108. Se tu potessi tornare indietro nel tempo e ispirare qualcuno a inventare qualcosa di esistente ai giorni nostri, quale invenzione (e in quale periodo) pensi che avrebbe fatto avanzare maggiormente l’umanità?

Ok, questa è la tipica domanda da saggio del paese. Ma se lui è appassionato di storia e innovazione, potrebbe essere una domanda indimenticabile. Se invece non è affatto interessato alla storia e alle invenzioni, o non gli piace divagare, potresti semplicemente passare alla prossima domanda.

109. Qual è lo sfondo del tuo telefono o del tuo computer?

Questa sembra una domanda strana, ma può essere sorprendentemente significativa. Molto probabilmente, infatti, c’è un motivo per cui ha scelto quali sfondi avere. In ogni caso, anche il fatto che abbia semplicemente scelto di tenere lo sfondo predefinito ti dirà qualcosa di lui.

110. Qual è il tuo gioco da tavolo o di carte preferito? E quale quello che ti piace meno?

Sarà più che felice di parlarti del suo preferito, ma per quanto riguarda l’altro, beh ci sono buone probabilità che ci sia qualche storiella succosa dietro. Per esempio qualche disavventura, qualche delusione… scoprilo!

111. Qual è stata la peggior esperienza che tu abbia mai fatto?

Questa è un’altra domanda per cui non sai mai che tipo di risposta aspettarti. Qualunque sia, probabilmente c’è una storia interessante dietro. E se anche fosse semplicemente una storiella triviale, beh, anche quelle possono essere divertenti!

112. Se tu fossi un fantasma, come ti perseguiteresti?

Con la tradizionale faccenda di catene e gemiti o forse lanciando roba in giro tipo Poltergeist? Forse la sua riposta avrà un tono giocoso oppure, chissà, più lugubre. Le cose possono farsi davvero interessanti se a entrambi piacciono i film dell’orrore. E dai fantasmi passare a parlare della paura in generale, è questione di un attimo.

113. Quali sono le piccole cose che possiamo fare ogni giorno per migliorare realmente la nostra vita?

Questa domanda è utile per passare a una conversazione sulle abitudini in generale. Oppure potresti trasformarla in una conversazione sul miglioramento personale.

114. Cosa ti rende speciale e unico?

Questa domanda è un po’ più personale. Puoi approfittarne per capire come vede se stesso o almeno cosa pensa che lo distingua dagli altri. Potrebbe anche portare a un vicolo cieco, però, perché non tutti hanno già pensato a cosa li renda unici. Potrebbe non avere una risposta, insomma.

115. Per cosa giudichi le persone, anche sapendo che probabilmente non dovresti?

Per quanto ci sforziamo è difficile non giudicare le persone. E spesso giudichiamo le persone in base a questioni futili. A volte lo facciamo in modo cosciente, ma più spesso a un livello inconscio. Potrebbe anche non rispondere in modo sincero, perché per rispondere in modo sincero, beh, dovrebbe ammettere e affrontare i suoi pregiudizi.

116. Quale citazione cinematografica sei stanco di sentire ripetere ovunque?

Ci sono così tante citazioni cinematografiche che vengono ripetute di continuo, anche anni dopo l’uscita del film. Di quali è proprio stufo?

117. Qual è l’ultimo film che vorresti vedere prima di morire?

Questa è un po’ strana, è vero. Potresti ricevere una risposta interessante o forse solo uno sguardo perplesso. Funziona di sicuro se gli piace il cinema, in caso contrario forse potresti anche saltarla.

118. Quali sono le due cose che ti appassionano di più?

Un’ottima domanda per iniziare una bella conversazione. Qualunque siano queste due cose, probabilmente potrebbe parlarne per ore. E se non riesce a pensare alle cose che lo appassionano, puoi sempre trasformare la domanda: “Quali sono le cose che preferisci fare?”.

119. Cosa bisogna vedere o sperimentare di persona per apprezzarlo veramente?

Questa è un’altra domanda che non sai mai in quale direzione vi porterà. Qualunque sia la risposta, sarà sicuramente qualcosa che ha avuto un effetto significativo su di lui, forse formativo.

120. Quale ingrediente detesti in cucina?

È strano, ma la maggior parte delle persone detesta almeno un ingrediente e non può mangiare niente che lo contenga. Per qualcuno sono quei i grossi germogli di soia, per esempio, chi il baccalà, chi il mais, ognuno è diverso. Suggerimento: questa è una domanda preziosa se hai intenzione di chiedergli di uscire a mangiare fuori!

121. Quali persone famose pensi che sotto sotto siano molto sopravvalutate?

Essere famosi non significa necessariamente essere davvero in gamba. Alcune celebrità sotto sotto sono persone di scarso spessore. Se non gli viene in mente nessuno, potreste semplicemente cercare su Google chi tra i più famosi ha qualcosa da nascondere. Spesso è divertente fare brainstorming insieme e indovinare.

122. Sei bravo con i lavoretti domestici?

Occhio con questa domanda, perché potrebbe pensare che tu stia insinuando che non è abbastanza “uomo”. Ma se è bravo in queste cose, probabilmente si divertirà un mucchio a parlarne. Devi solo cercare di prevedere come la prenderà.

123. Qual è la prima cosa a cui pensi quando vedi un senzatetto?

È una domanda complicata, che dirà molto su come vede gli altri e su quanto è compassionevole. Se non condividete la stessa visione, però, può anche portare a uno scambio più impegnativo, quindi usa questa domanda con cura.

124. Qual è il tatuaggio più ridicolo che tu abbia mai visto?

Oh ragazzi, ci sono un sacco di tatuaggi terribili in giro. Basta dare un’occhiata su Google e vedrete che non mancheranno le risate, un po’ di rabbia e una bella dose di stupore!

125. Se fossi un attore, in che tipo di ruoli pensi che saresti bravo?

Il massimo del divertimento sarebbe se accettasse di fare un provino proprio ora! Sarebbe la star di un film d’azione, un professore affascinante o piuttosto un perfido seduttore? Potrebbe essere molto divertente immaginare per quali ruoli sarebbe scelto se fosse un attore.

126. Qual è la cosa più inspiegabile, quasi paranormale, che ti sia successa?

Che tu creda o meno al paranormale, questa può essere una domanda divertente, perché tutti amano le storie di fantasmi, anche quando alla fine scopri che di fantasmi veri e propri non ce n’erano affatto. Probabilmente anche tu hai delle storie inspiegabili che potresti voler condividere.

127. Quale film sarebbe migliore se la trama si fosse svolta al contrario?

Questa domanda è sempre un grande successo, perché ti fa pensare ai film in un modo completamente diverso. A volte può essere difficile pensarci in questi termini, ma basta fare la prova con un paio di film per capire come funziona. Basta solo invertire l’ordine delle principali svolte della trama e non focalizzarsi troppo sui dettagli.

128. Cosa oggi è legale ma non lo sarà tra dieci o vent’anni?

Per rispondere a questa domanda, digli di pensare a ciò che vent’anni fa era legale e oggi non lo è più. Capirà il concetto generale e gli verranno in mente esempi di qualcosa che presto o tardi diventerà illegale.

129. In cosa vorresti essere il migliore del mondo?

Potrebbe essere qualsiasi cosa. Sarà interessante sentire cosa inventerà. È anche interessante vedere quanto tempo dedicherà a pensarci. Alcuni lo sanno all’istante, altri ci riflettono per secoli.

130. In cosa non sei bravo pur avendoci provato per molto tempo?

Nessuno può essere bravo in tutto, quindi ci sono sicuramente delle cose che non gli riescono, anche se ha fatto molta pratica. Probabilmente lo stesso vale per te, perché non condividerle con lui?

131. Per cosa sei troppo vecchio che ancora ti diverte?

Diventare grandi è sopravvalutato. Quelli che rimangono bambini nel cuore sembrano divertirsi di più. Questa domanda è utile per conoscerlo un po’ meglio e avvicinarsi a lui, condividendo le cose su cui probabilmente non si apre a tutti.

132. Cosa non farai mai più anche se una volta trovavi divertente farlo?

Vale per tutti: essere contenti di aver fatto qualcosa e al tempo stesso sapere che non lo rifaremmo di nuovo. Di solito c’è anche una bella storia dietro.

133. Se potessi prendere in mano uno strumento musicale ed essere subito un virtuoso, quale strumento sceglieresti?

Questa è una domanda fuori dal comune, ma può essere divertente. Sicuramente una domanda che probabilmente non gli è mai stata posta prima. Dagli tempo per pensare e non dimenticare di chiedergli il perché della sua scelta.

134. Qual è la tua battuta migliore?

Chi non ama una bella barzelletta? Spesso anche le battute piuttosto scadenti possono essere divertenti. E poi, chissà, potresti persino scoprire una battuta da far tua.

135. Qual è stato l’ultimo grande obiettivo che hai raggiunto?

Ottima domanda per scoprire quale per lui sia un obiettivo importante. Il passo per una conversazione sui prossimi obiettivi in lista è breve. Potresti persino scoprire quanto si impegna nel raggiungimento dei suoi obiettivi.

136. Quali dei tuoi difetti sono comuni a molte altre persone e, nonostante ciò, ti danno ugualmente particolarmente noia?

In genere si tratta di difettucci di poco conto, ma possono comunque essere fastidiosi. Di sicuro anche tu ne hai qualcuno, perché non riderci sopra insieme?

137. Fai qualche collezione?

La gente colleziona ogni genere di cose, al punto che si potrebbe quasi dire che collezionare sia qualcosa di fondamentale nella natura umana. Forse asseconda qualche bisogno primordiale, chissà.

138. Qual è il peggior infortunio che ti sia mai capitato?

A tutti capitano gli infortuni e dietro ognuno di essi c’è una storia. Occhio però: se si tratta di cose leggere va bene, ma se parliamo di cose più serie, come un grave incidente d’auto o qualcosa di simile, l’atmosfera potrebbe diventare troppo tetra.

139. Ti offriresti volontario per colonizzare un altro pianeta se ciò significasse non tornare mai più sulla Terra?

Alcune persone amano sfidare i limiti, esplorare e andare ai confini dell’esperienza umana. Altri no. Nessun giudizio, beninteso, ma è bene scoprire dove si trovi lui sullo spettro delle possibilità. Forse desidera andare a vivere su Marte? O forse sta bene qui, sulla Terra?

140. Quale sarebbe il peggior negozio per ricevere in regalo un buono spesa da mille euro?

Ah, i soldi. I buoni spesa possono essere quasi un dilemma, se non puoi spenderli dove ti piace. Scopri, con questa domanda, quale tipo di negozi detesta.

141. Quando è stata l’ultima volta che uno sconosciuto ha reso indimenticabile la tua giornata?

Chi non ama una piacevole storia di vita? Ebbene, un estraneo che aiuta un altro estraneo è un meraviglioso esempio di bontà umana. Potrebbe essere qualcosa di divertente detto o fatto da uno sconosciuto, per esempio. In ogni caso, vuole essere una domanda disimpegnata e spensierata.

142. C’è qualcosa che ti sorprende che nessuno abbia ancora capito come fare?

Potrebbe essere necessario dargli un po’ di tempo per riflettere su questa domanda. Non è qualcosa a cui pensiamo regolarmente. La maggior parte delle persone risponderà di getto con cose comuni, per esempio perché mai non siamo ancora riusciti a debellare l’influenza, però a volte escono cose molto più interessanti.

143. Qual è il passatempo creativo che più ti rappresenta?

Questa è una domanda fantastica per conoscerlo meglio. Spiegagli che “passatempo creativo” può essere qualsiasi cosa, non deve essere per forza qualcosa di tradizionale, come dipingere o suonare uno strumento. Può essere giocare, per esempio, riparare un’auto, cucinare, stare sui social o qualcosa di completamente diverso.

144. Quando è stata l’ultima volta che le cose sono diventate un po’ troppo serie?

È impossibile prevedere la sua risposta. Le cose che diventano un po’ “troppo reali” sono piuttosto soggettive, dipende da come interpreta la domanda. Però può risultare divertente per la discussione o almeno per una bella storia.

145. Cosa le persone tendono a idealizzare, quando in realtà non dovrebbero?

Potrebbe essere una legge, un personaggio, un valore o qualcosa di completamente diverso. Questa domanda può portare a una chiacchierata profonda sulla società. Se non ti piace, o se pensi che a lui non piacerebbe, fai un bel saltino e passa oltre.

146. Chi è famoso per il proprio talento, quando invece secondo te ci sono altri più bravi?

Una domanda tutta incentrata sui personaggi famosi. Con così tante celebrità in giro per il mondo, non dovrebbe essere difficile trovare un bel po’ di esempi.

147. Se potessi stabilire una regola e obbligare tutti a seguirla quando usano Internet, quale sarebbe?

Una divertente domanda d’immaginazione che può portare a risposte sia divertenti che serie. Perché, ammettiamolo, Internet non è tutta rose e fiori. Può sicuramente migliorare ancora.

148. Cosa si è rivelato peggiore di quanto ti aspettassi?

Un’altra domanda che potrebbe portare a risposte diverse a seconda della sua esperienza personale. Potrebbe essere qualcosa di divertente, qualcosa di serio, qualcosa di intimo o qualcosa che è successo alla società.

149. Cosa vorresti tanto fare da tanto tempo che ancora non hai fatto?

Prevedibilmente potrebbe essere un obiettivo importante che sta meditando di affrontare da tempo, ma potrebbe anche essere qualcosa di più piccolo e insignificante, qualcosa che semplicemente non ha ancora avuto tempo e modo di fare.

150. Qual è il peggior lapsus di cui hai sentito parlare o che è successo a te stesso?

I lapsus possono essere disastrosi, divertenti o profondamente imbarazzanti. Che ci sia da rabbrividire o ridere, sarà sicuramente qualcosa che ti piacerà.

151. Quale attività o hobby è in genere così pieno di persone odiose da farti passare la voglia di provarlo?

Questa è una specie di domanda a trabocchetto, dipende da come considera le persone in base a ciò che fanno. Qui vengono fuori le fazioni!

152. Quando ti viene voglia di pronunciare la fatidica frase “Ah, ai miei tempi…”?

Lo stereotipo vuole che a dire questa frase siano le persone anziane, invece c’è da rimanere sorpresi nello scoprire come anche i più giovani lo facciano, specialmente quando si parla di giochi o di film. Le persone adorano credere che dopo di loro il mondo sia andato peggiorando.

153. Chi è l’attore o l’attrice più divertente tra film, serie TV e video su YouTube?

Con questa domanda scoprirai qual è il suo senso dell’umorismo. Se risponderà con qualcuno che conosci, potrete chiacchierare sulle opere che questa persona ha fatto. Se, invece, non ne hai mai sentito parlare, beh hai qualcosa di nuovo da andare subito a scoprire in Internet, sperando che sia il tipo di umorismo che piace anche a te.

154. Qual è la parte migliore della tua giornata?

Con questa non solo scopri cosa gli piace fare, ma è anche un modo per sottolineare alcune delle gioie della vita quotidiana che non sempre apprezziamo. Potresti anche scoprire, dopo aver ascoltato la sua risposta, che ci sono parti della tua giornata che anche tu adori, ma a cui di solito non pensi granché.

155. Qual è l’hobby più strano di cui tu abbia sentito parlare?

Ci sono così tanti hobby al mondo. Infiniti. E alcuni di essi sono decisamente unici ed eccentrici.

156. Di quale lingua straniera ti piace il suono, anche se non sai parlarla?

Altra domandina interessante, perché di solito le persone hanno un rapporto molto personale con i suoni. E poi potete passare a una chiacchierata su quali accenti facciano più ridere.

157. Qual è il tuo film preferito per ciascun genere?

Questo è un ottimo spunto di conversazione per parlare dei film che piacciono a ciascuno di voi oppure dei generi che avete in comune. Potresti persino ricevere fantastici suggerimenti per scoprire film o generi che normalmente non ti piacciono.

158. Qual è la tua definizione di “brava persona”?

Questa domanda può essere profonda o superficiale, dipende da lui. Ognuno ne ha una visione leggermente diversa. Dopotutto è l’argomento preferito dai filosofi da quando esistono i filosofi.

159. Quale notizia vorresti finalmente ascoltare al TG?

Questa può rivelarsi molto interessante, soprattutto se ci pensa un po’, prima di rispondere. Per rendere il tutto ancora più interessante, provate a immaginare come potrebbe o dovrebbe essere comunicata una notizia del genere.

160. Se potessi scappare da tutto e ricominciare dal principio da qualche altra parte, lo faresti?

La sua risposta la dirà lunga su quanto sia felice della sua vita attuale. Se fa una smorfia e assume uno sguardo lontano, probabilmente non è molto soddisfatto. Se invece gli riesce difficile decidere, probabilmente significa che è già piuttosto felice.

161. Se avessi a disposizione 20.000 € per organizzare una festa, un raduno o un evento, cosa faresti?

A seconda del tipo di eventi che ama, questa domanda può portare a risposte completamente diverse. Sarà una festa pazza, un concerto o un ritiro esclusivo? Solo amici intimi o tutto il quartiere?

162. Quando è stata l’ultima volta che ti sei sentito completamente fuori dal giro?

Questa può rivelarsi una domanda tanto interessante quanto noiosa. Tutto dipende dalle sue esperienze. Forse si è sentito escluso da una tendenza folle degli amici, oppure da qualcosa che a lui semplicemente non ci piaceva. Forse è successo a scuola o al lavoro. Insomma, è imprevedibile.

163. Quali sono i piccoli piaceri che ti rendono più felice di quanto forse ci si aspetterebbe?

Anche questa domanda può prendere qualsiasi direzione ed è questo ciò che la rende divertente. Qualunque sia la direzione, scoprirai qualcosa in più su di lui!

164. Cos’è che boicotti senza darlo troppo a vedere?

Ah, il boicottaggio segreto. Forse lo fa per motivi etici o forse solo per rancore. Qualunque cosa sia, di sicuro c’è una storia dietro. E chissà, forse finirai per essere tu a boicottare la sua risposta dopo aver sentito le sue ragioni!

165. Quale post sui social ti è rimasto particolarmente impresso?

Probabilmente ce ne sono parecchi, quindi non deve sceglierne solo uno. Un avvertimento: questa domanda potrebbe anche diventare un po’ pesante, perché potrebbe trattarsi di qualcosa di positivo, ma potrebbe anche essere qualcosa di traumatico.

166. Quale proverbio o perla di saggezza popolare in realtà secondo te non ha molto senso?

A volte le cose possono sembrare profonde, ma quando le guardi più da vicino, cadono miseramente a pezzi. Per esempio: “Prima di giudicare una persona cammina tre lune nelle sue scarpe”. Certo, il significato è condivisibile, ma la frase vera e propria sembra un lasciapassare per tutti. E poi indossare le scarpe degli altri è antigienico!

167. Se dovessi rimanere alla stessa età per sempre, quale età sceglieresti?

Se lui è molto giovane, questa domanda potrebbe non funzionare. Insomma, difficilmente può pensare a una cosa del genere se non ci si è ancora trovato.

168. Qual è per te un esempio di capolavoro moderno?

Non deve essere necessariamente arte classica, può anche essere una serie TV, un film, un libro, un gioco, praticamente qualsiasi cosa. È una buona domanda per scoprire cosa gli piace davvero.

169. Quali informazioni inutili hai memorizzato che probabilmente non dimenticherai mai?

Abbiamo tutti nella memoria frammenti di banalità, detriti mentali che rimangono in giro anche se non ci portano alcuna utilità. Può essere interessante scoprire quali cose strane sono rimaste bloccate nella sua testa. Se non altro, vi farà fare una risata.

170. Quale citazione ti è sempre rimasta impressa?

Non deve essere per forza una citazione che vale anche per lui, l’importante è che l’abbia davvero apprezzata.

171. Qual è la cosa più strana che ti sia capitata di vedere mentre eri alla guida?

Questa domanda presuppone che lui guidi, quindi se non ha l’auto o usa solo i mezzi pubblici, potresti saltare alla prossima domanda. Se invece guida spesso, ne possono uscire storie piuttosto interessanti.

172. Quale sarebbe l’animale peggiore da cui essere mangiato?

Domanda morbosa? Un pochino. Ma è molto improbabile che gli sia mai stata posta una domanda del genere o che quindi abbia già avuto modo di riflettere sulla risposta. Dargli un po’ di tempo per elaborarla e trovarne una creativa.

173. Su una scala che va dalla crisi esistenziale al sogno, come va la tua vita?

Un modo divertente e spensierato per chiedergli come sta andando e forse un modo per ottenere in cambio una risposta onesta e sincera. Perché se sta attraversando un momento difficile, questa può essere una buona soluzione per farlo sfogare un po’.

174. Oltre alla religione e alla politica, quale argomento porta sempre gli animi a scaldarsi nella tua cerchia di amici e conoscenti?

In realtà potrebbe essere qualsiasi cosa, uno sport, un gioco o qualcosa di completamente diverso. Ma vedrai che la sua risposta ti rivelerà ciò di cui lui e i suoi amici parlano regolarmente e ciò di cui sono appassionati.

175. Se potessi mostrare a tutto il mondo un’immagine priva di testo per dieci secondi, quale immagine sceglieresti?

Un’altra domanda che richiede un po’ di creatività. Può essere divertente, soprattutto se ci pensa un po’. Cercherà qualcosa per aiutare gli altri? Uno scherzo? Qualcosa per il suo tornaconto personale? Non ti rimane che scoprilo.

176. Che cosa dovrebbe avere un sapore migliore di quello che ha?

Puoi decidere di limitare la domanda solo al cibo oppure ampliarla un po’. Per esempio, potresti chiedere quali cose non commestibili potrebbero avere un buon sapore.

177. Se esistessero le Olimpiadi per la gente comune, quali sarebbero le specialità principali?

Questa domanda può essere davvero divertente una volta che inizia a elencare le possibilità e a entrare nei dettagli di come si svolgerebbe la specialità e quali sarebbero le regole.

178. Come sarebbe l’esatto opposto di te?

Puoi imparare molto su di lui ponendogli questa domanda. Perché anche se fosse una persona riluttante a parlare di sé, probabilmente sarebbe più disposto a parlare di come sarebbe il suo esatto opposto.

179. Viaggeresti o hai già viaggiato da solo in un paese straniero?

Se questa domanda ti sembra un po’ troppo banale, puoi sempre ravvivarla chiedendo in quali paesi non viaggerebbe da solo.

180. Se potessi decidere chi far sposare tra loro, quali coppie faresti?

Spazio libero al divertimento e al gossip! Con questa domanda la possibilità di partecipare e ridere insieme è molto grande.

181. Che cosa si fa comunemente nella nostra società che risulterebbe completamente folle per chi fosse estraneo alla nostra stessa cultura?

A volte è facile dimenticare che ciò che consideriamo normale nella nostra cultura potrebbe sembrare quantomeno bizzarro in altre culture. È sempre una buona idea quella di guardare le cose in prospettiva. E poi può essere piuttosto divertente e stimolante osservare la nostra cultura dall’esterno.

182. Cosa consiglieresti di fare a chi avesse tutto il giorno libero e non sapesse cosa fare?

Certo, se gli chiedi cosa farebbe lui nel suo giorno libero, avrebbe la risposta pronta. Ma questo è un modo più interessante per porre la domanda. Forse lui pensa che i giorni liberi siano fatti per rilassarsi e recuperare, o forse è più il tipo che ama fare e non stare mai fermo.

183. Come immagini che sia la vita delle persone ricchissime?

Non parliamo necessariamente degli amministratori delegati delle grandi aziende e degli investitori, diciamo piuttosto le persone che provengono da famiglie ricche. Quelli che sono sempre stati ricchi e non conoscono cosa significhi non esserlo. Forse le loro vite sono proprio come quelle degli altri?

184. Qual è la “scena” più clamorosa a cui hai assistito in pubblico?

Chi non ama un grande spettacolo drammatico nel bel mezzo di un ufficio o nel traffico? C’è una ragione per cui queste cose succedono, e quando succede è impossibile resistere dal godersi lo spettacolo. Preparati per una grande storia!

185. Su quale personaggio immaginario hai fantasticato nei tuoi sogni erotici?

Forse si tratta del personaggio di un libro, di una serie animata, di un fumetto o qualcos’altro. Stai alla larga da attrici e attori reali, perché questa domanda è volutamente incentrata sui personaggi immaginari.

186. Quale audiolibro consiglieresti spassionatamente?

Molto dipende dal fatto che almeno uno di voi ascolti i podcast o gli audiolibri. Se nessuno di voi lo fa, beh, puoi saltare la domanda, ma forse dovreste iniziare!

187. Cosa accade più spesso di quanto vorresti?

La vita non è sempre tutta rose e fiori. E se lo fosse, che gusto ci sarebbe? Fagli questa domanda per scoprire cosa gli dà più sui nervi. A tutti piace lamentarsi, si sa.

188. Quale modifica genetica ti piacerebbe avere?

È ammesso tutto! Vuole una coda di scimmia? Bum! Coda di scimmia. Ali? Tac! Ali. Ma dovranno essere grandi se vuole volare. È divertentissimo pensare alle diverse opzioni, soprattutto se pensate a come queste modifiche si manifesterebbero nella vita di tutti i giorni.

189. C’è qualcosa che hai amato che pensavi diventasse importante o famosa, e invece alla fine non è mai decollata o è finita anzitempo?

Potrebbe essere una serie TV oppure una saga di libri o forse anche un gioco. Qualunque cosa sia, probabilmente ha dei bei ricordi e gli farebbe piacere condividerli.

190. Chi vorresti interpretare nel tuo ipotetico film autobiografico?

Un’ottima domanda, se gli piacciono i film, un po’ meno se non conosce molti attori. Ricordagli, però, che l’attore non deve assomigliargli.

191. Quale sarebbe in assoluto il miglior animale da addomesticare?

Supponiamo per questa domanda che qualsiasi animale possa essere addomesticato. Ci sono infinite specie tra cui scegliere. E non mancare di chiedergli il perché della sua scelta e quale sarebbe il nome dell’animale.

192. Qual è un consiglio che vorresti che tutti prendessero a cuore?

Un’altra domanda per capire come vede il mondo e cosa pensa sia importante. Di solito si arriva a parlare di quali pensa che siano i principali difetti delle persone e come potrebbero essere risolti.

193. Cosa hai imparato di importante questa settimana?

Non deve essere necessariamente qualcosa di grande, qualsiasi cosa andrà bene. Potrebbe non essere in grado di trovare qualcosa di interessante nell’arco della settimana, in questo caso digli pure che può ragionare su un mese o un anno.

194. Qual è la regola più stupida che tu sia stato costretto a seguire?

Quella delle regole è una questione piuttosto spinosa! Ci sono sicuramente delle regole che semplicemente non funzionano una volta messe in pratica, anzi alcune sono decisamente controproducenti. Scopri quali sono quelle che lo infastidiscono di più.

195. Qual è la cosa più assurda e imprevedibile che invece è diventata realtà?

C’è una ragione per cui a volte si dice che viviamo in una sorta di mondo alla Matrix. È pazzesco quello che succede in giro per il mondo. E lui che ne pensa? C’è qualcosa che gli sembra davvero assurdo che possa essersi avverato?

196. Pensi che la tua infanzia sia stata migliore o peggiore di quella delle altre persone cresciute nello stesso luogo o nello stesso periodo?

Ecco un’altra domanda scivolosa. Se la sua infanzia è stata felice o almeno normale, questa domanda probabilmente rimarrà in superficie. Se invece la sua infanzia è stata meno fortunata, può diventare piuttosto pesante. Non c’è niente di sbagliato nelle conversazioni impegnate, sia chiaro, devi solo decidere se è il momento e il posto giusto.

197. Qual è il tuo primo pensiero quando ti svegli?

Le persone escogitano le più disparate scappatoie a questa domanda. Può essere davvero divertente ascoltare i suoi primi pensieri del mattino.

198. Se esistesse una malattia che avesse il tuo nome, quali sarebbero i sintomi?

Un’altra domanda creativa e un po’ stravagante. Divertitevi e non prendetela troppo sul serio. Potreste anche parlare di trattamenti o cure.

199. Qual è un piccolo rimpianto che hai?

Non tutti i rimpianti intristiscono l’anima. Forse si è solo pentito di aver mangiato l’insalata invece della pizza al ristorante. Questa domanda riguarda quei rimpianti che non contano davvero, pur rimanendo comunque rimpianti.

200. Qual è la cosa più importante che tu abbia fatto nella vita?

Per l’ultima domanda, abbiamo fatto le cose in grande. Vediamo qual è secondo lui il suo risultato più brillante e glorioso.

✍️  26 febbraio 2021

🔥 Solo molto popolare

Guida al flirt

Modi per iniziare una conversazione

Sia che tu sia a una festa a parlare con qualcuno che hai appena incontrato o che passi del tempo con amici che non hai visto da un po 'di tempo, trovare un buon inizio di conversazione che non sia solo noioso chiacchiere può essere una lotta. Quando inizi una discussione con qualcuno, vuoi che sia interessante, perspicace e divertente.

Modi per iniziare una conversazione