Party Trivia Gioca
Quale animale selvatico sei?
Quiz:

Internet veloce e sicuro.

Avviare una conversazione interessante può essere difficile, lo sappiamo. Ecco perché poter disporre di un elenco di domande già selezionate può essere molto utile quando hai difficoltà a iniziare una conversazione.

Abbiamo selezionato per te alcune delle migliori domande che aiutano a iniziare una conversazione divertente e significativa, diversa dal solito noioso scambio di convenevoli.

Non ti rimane che scegliere un argomento e iniziare la conversazione!

😎 Spunti di conversazione occasionali

Ecco qualche spunto per una conversazione occasionale un po’ su tutti i generi.

1. Qual è stato l’ultimo video divertente che hai visto?

Un’idea simpatica è quella di dare seguito alla domanda guardando insieme il video menzionato. E di certo anche tu avrai dei video divertenti da condividere.

2. Cosa fai per sbarazzarti dello stress?

A volte capita di stressarsi, ma ognuno affronta la cosa in modo diverso. Scopri cosa ne pensa il tuo interlocutore e magari approfittane per farti dare qualche consiglio su come alleviare lo stress.

3. Da cosa sei più ossessionato?

Questa è un’ottima domanda, perché dà il via a tutta una serie di domande supplementari. E poi una cosa è certa: abbiamo tutti grandi ossessioni!

4. Quali sono le tre parole che ti descrivono meglio?

Scopri come il tuo interlocutore si vede e non dimenticare di fare domande supplementari su ciascuna delle tre parole che sceglie.

5. Come lo immagini il tuo weekend perfetto?

Anche qui avrai molto di cui parlare. Tutti amano parlare di ciò che amano fare.

6. Qual è il tuo numero preferito e perché?

Questa è una domanda un po’ fuori dal comune, ma non si sa mai, potresti ottenere una risposta interessante. Soprattutto chiedendo il perché.

7. Cosa farai questo fine settimana?

Molto simile alla precedente. Un’altra domanda dal successo garantito.

8. Qual è la cosa più utile che tu possieda?

Certo, questo è un ottimo spunto per iniziare una conversazione generica. Ma oltre a ciò, potrebbe farti scoprire qualcosa di particolarmente funzionale che ancora non conoscevi.

9. Qual è la tua attività preferita nel tempo libero?

Una domanda simile a quella sul fine settimana, ma questa cerca di arrivare al cuore di ciò che al tuo interlocutore piace fare davvero. E ovviamente potrete scambiarvi le vostre rispettive preferenze.

10. Cosa ne pensi dei tatuaggi? Nei hai?

Se ha dei tatuaggi, probabilmente c’è una storia dietro ognuno di essi. E se non ne ha, beh, vediamo cosa ne pensa dei tatuaggi in generale.

11. Hai degli animali domestici? Come si chiamano?

Al tuo interlocutore piacciono gli animali? Il nome che ha dato loro ti dirà se si tratta di una persona particolarmente creativa.

12. Dove sei andato e cosa hai fatto lo scorso fine settimana?

Uno spunto di conversazione piuttosto comune, ma a volte i migliori sono proprio quelli a cui le persone sono più abituate.

13. Cosa ti infastidisce particolarmente, sebbene piuttosto comune?

È ora di scoprire se il tuo interlocutore è una persona a cui piace borbottare. “I giovani di oggi”, “Ai miei tempi”… insomma, questo genere di cose.

14. Cosa hai fatto durante la tua ultima vacanza?

Parliamo di vacanze! Riuscite o no, a tutti piace parlare delle proprie vacanze. Basta darsela a gambe non appena ti propongono di guardare le foto!

15. Quando è stata l’ultima volta in cui hai lavorato duramente?

Che si tratti del lavoro ufficiale o di un progetto personale, vediamo in cosa il tuo interlocutore mette il cuore e l’anima.

16. Sei una persona molto attiva o preferisci rilassarti nel tempo libero?

Scopri se preferisce la palestra o il divano.

17. Cosa fai di solito quando esci con gli amici?

Chiedi che attività preferisce fare quando è in società.

18. Chi è il tuo o la tua amica di più lunga data? Dove vi siete conosciuti?

Questa è una magnifica domanda, perché spesso porta a storie meravigliose, per esempio sui tempi passati. Diciamocelo: a chi non piace ricordare i bei vecchi tempi?

19. Qual è la cosa migliore e quale la peggiore del tuo lavoro o della tua scuola?

Adatta questa domanda alla persona con cui stai parlando, a seconda che sia un lavoratore o uno studente. Inoltre, ricorda che ad alcune persone piace sfogarsi, mentre ad altre piace mantenersi positive. Scegli quale taglio vuoi dare a questo specifico caso.

20. Se potessi scegliere una canzone come tua “sigla” personale, quale sceglieresti e perché?

Questa domanda può portare a una buona conversazione sulla musica che apprezza di più.

21. Cosa ti piaceva di più ai tempi dell’infanzia?

Ogni bambino attraversa fasi in cui si dedica COMPLETAMENTE a una cosa sola. Ora puoi scoprire qual era la passione del tuo interlocutore a quel tempo.

22. Se potessi avere un animale qualunque come animale domestico, quale animale sceglieresti?

Questa è una domanda imprevedibile, perché la scelta libera di un animale domestico può portare a risposte sorprendenti. E poi, puoi sempre spostare la conversazione sugli animali domestici che il tuo interlocutore ha oppure ha avuto.

23. Hai mai salvato la vita a un animale? E a una persona?

A chi non piace ascoltare o raccontare storie di eroi? Di sicuro questa domanda porterà a una storia emozionante, anche se non si tratta di esperienze dirette, ma solo di conoscenze o sentito dire.

24. Se aprissi un’attività, che tipo di attività sarebbe?

Questa domanda può davvero essere un prezioso spunto di conversazione, se la persona con cui stai parlando ha uno spirito imprenditoriale. È sempre divertente ascoltare e discutere nuove proposte di business. Non dimenticare di chiedere tutti i dettagli dell’attività e su come la condurrebbe.

25. Chi è il tuo intrattenitore preferito (comico, musicista, attore ecc.)?

La cultura pop e l’intrattenimento sono ottimi argomenti di conversazione e questa domanda è un buon punto di partenza per una conversazione più ampia sul tipo di intrattenimenti che il tuo interlocutore predilige.

26. Sei una persona organizzata?

Ogni cosa ha il suo posto o il disordine regna sovrano?

27. Hai mai tenuto una presentazione di fronte a un nutrito gruppo di persone? Com’è andata?

Pare che parlare in pubblico sia tra le più grandi paure che le persone hanno. Se il tuo interlocutore l’ha fatto, di sicuro avrà vicende interessanti da raccontare.

28. Qual è il sogno più strano che tu abbia mai fatto?

Certo, parlare di sogni può essere noioso, ma forse parlare del sogno più strano mai fatto in assoluto potrebbe essere piuttosto interessante. O forse no. Scopriamolo!

29. Su cosa hai un’opinione controversa?

Ovviamente non iniziare immediatamente a criticare la sua opinione, se non la condividi. Dopotutto hai fatto tu la domanda. Lascia che la persona con cui stai parlando ti spieghi perché ha quella determinata opinione e qual è il ragionamento alla base. Non tutti devono avere le tue stesse opinioni.

30. Chi nella tua vita ti dà più gioia?

Una domanda fantastica per mantenere la conversazione positiva, come sempre quando si parla delle persone che amiamo. Sarà facile dar vita a una conversazione significativa, basta solo aver voglia di ascoltare.

31. Chi pensi abbia avuto il maggiore effetto sulla persona che sei oggi?

Questa domanda potrebbe anche portare alla stessa risposta della domanda precedente, quindi potresti scegliere tra le due quella che preferisci, a seconda del tipo di conversazione che desideri fare.

32. Qual è l’abitudine più fastidiosa che le persone hanno?

Scopri cosa infastidisce di più il tuo interlocutore. Chissà, forse è qualcosa che infastidisce anche te. In tal caso, una divertente conversazione sulle abitudini più fastidiose sarebbe garantita.

33. Qual è il posto più bello in cui sei stato?

Probabilmente adesso arriverà una bella storia di viaggi. E le conversazioni sui viaggi sono tra le migliori.

34. Come trascorri la maggior parte del tuo tempo libero?

Scopri qual è il suo passatempo ideale. Sarà facile avviare una conversazione sulle passioni e sugli hobby.

35. Chi era il tuo migliore amico alle elementari?

Ah, la nostalgia dell’infanzia!

36. Ti capita mai di essere ancora sveglio dopo le tre del mattino?

È una persona nottambula o mattiniera? È ora di scoprirlo! Da qui, la conversazione può facilmente passare a ciò che ama fare nel tempo libero.

37. Qual è la tua stagione preferita e perché?

Questa domanda probabilmente evocherà dei bei ricordi legati alla tua e alla sua stagione preferita. Divertitevi a ricordare!

38. Cos’è più importante, avere una bella macchina o una bella casa? Perché?

Preferisce mettersi in mostra agli occhi degli altri o avere cose fantastiche per sé? Buono a sapersi in entrambi i casi! Chiaramente, sarà poi facile passare a chiacchierare di sogni e desideri.

39. Quale animale o insetto vorresti che gli esseri umani potessero cancellare dalla faccia della Terra?

La risposta più frequente è naturalmente la zanzara. Ma a seconda di dove ti trovi e se il tuo interlocutore non sopporta una creatura in particolare, potresti ottenere una risposta imprevista e originale. Se la risposta sarà la classica zanzara, potrai sempre parlare del modo migliore per sbarazzarsi delle fastidiose creature ronzanti.

40. Qual è il posto più bello nei dintorni di casa tua?

Simile alla domanda sul posto più bello mai visto, ma questa volta rimaniamo in un raggio più ristretto! Chissà, potresti ricevere un suggerimento su un posto favoloso da andare subito a scoprire.

41. Cosa porti sempre con te, ovunque tu vada?

Certo, come risposta, la persona con cui stai parlando ti parlerà di chiavi, di cellulare, la borsa, il portafoglio… ma potresti sentire parlare anche di un bel ricordo, per esempio, oppure un portafortuna cui è molto legato.

42. Quanto tempo trascorri su Internet e cosa fai di solito?

Conoscendo quali siti apprezza, potresti capire se vi piacciono gli stessi siti web. Per esempio, potreste scambiarvi i nomi di persone famose da seguire o qualche suggerimento su siti originali e interessanti.

43. Qual è l’abitudine più disgustosa che le persone hanno?

Una domanda precedente parlava di abitudini fastidiose. Bene, ora è il momento di scoprire le cose che trova disgustose.

44. Dove e quando hai visto il tramonto più incredibile della tua vita?

Ecco un altro modo per avviare una buona conversazione sui viaggi.

45. Quale notizia recente hai trovato molto interessante?

L’intento, qui, è quello di dare vita a una conversazione entusiasmante sugli eventi d’attualità. Potresti scoprire qualcosa che nemmeno sapevi fosse accaduto. Un consiglio: presta attenzione agli argomenti di politica, sono un terreno un po’ insidioso.

46. Qual è il posto peggiore in cui sei rimasto bloccato per molto tempo?

Che si tratti di un aeroporto, di un guasto all’auto o di qualsiasi altra cosa, tutti abbiamo avuto momenti in cui abbiamo dovuto aspettare una quantità di tempo apparentemente infinita. Ci sono buone probabilità che questa domanda porti a una storia interessante.

47. Se dovessi cambiare il tuo nome, quale nuovo nome sceglieresti?

Questa è una domanda sia creativa che divertente. Potrebbe doverci pensare un po’ oppure potrebbe avere una risposta pronta. In ogni caso, non dimenticare di chiedere il perché e quale potrebbe essere un nuovo cognome.

48. Cosa trovi molto fastidioso che alla maggior parte delle persone non fa né caldo né freddo?

A tutti piace lamentarsi di ciò da cui sono infastiditi. Ora puoi scoprire da cosa la persona con cui stai parlando è più infastidita.

49. Quale proverbio o detto del passato pensi che dovrebbe tornare in voga?

Ci sono un sacco di proverbi e detti del passato che sono caduti in disuso. Può essere molto divertente rispolverarli e inserirli in frasi moderne. Se entrambi non riuscite a trovarne uno, ricordate che ci sono molti elenchi online.

50. Come si dovrebbe misurare, secondo te, il successo? E secondo questa misura, chi è la persona di maggior successo che tu conosca?

Questa domanda può portare a risposte sorprendentemente profonde. Molto di come vediamo il mondo si basa su ciò che consideriamo significativo, e questa domanda cerca di entrare nel vivo di questo argomento per scoprire cosa è più importante per il tuo interlocutore.

51. Quale, tra le cose che ti piacciono, tieni segreta semplicemente perché pensi che non sia “il caso”?

Ognuno ha qualcosa che adora ma che non è esattamente ciò che gli altri si aspettano o ritengono “normale”.

52. C’è mai stato un evento nella tua vita che andava oltre ogni possibile spiegazione?

Scopriamo qualche mistero raccapricciante! Di solito questa domanda porta a storie da brividi.

53. Se potessi conoscere una sola cosa sul tuo futuro, quale domanda faresti?

Ecco una domanda divertente che ti aiuta a capire cosa è più importante per il tuo interlocutore.

54. Ti hanno mai salvato la vita?

Questa domanda può diventare piuttosto personale e talvolta persino tragica. Tienine conto e valuta se non sia il caso di tenerla da parte per quando conoscerai meglio il tuo interlocutore.

55. Quali benefici offri ai tuoi amici quando esci con loro?

Ognuno in un gruppo ha dei doveri. È ora di scoprire che ruolo gioca la persona con cui stai parlando! Naturalmente potrai ampliare la conversazione su quello che fa di solito quando esce con diversi gruppi di amici.

56. Quante parolacce dici? E quali sono le tue preferite?

Questa domanda è decisamente unica. Dovrai chiaramente valutare la situazione, per capire se è adatta alla persona con cui stai parlando. Può essere divertente, però.

57. Quali tendenze seguivi quando eri più giovane?

Ogni generazione ha le sue tendenze. E se siete più o meno coetanei, ci sono buone probabilità che entrambi abbiate condiviso tendenze simili.

58. Cosa temi si nasconda nell’oscurità?

Questa è un’ottima domanda per avviare una conversazione sulle vostre rispettive paure.

59. Qual è stato il periodo più bello della tua vita finora? E quale pensi che sarà il periodo migliore di tutta la tua vita?

Un’altra domanda che porta a molti bei ricordi e storie da raccontare, e che ti fa anche capire quanto il tuo interlocutore è fiducioso sul futuro e quale potrebbe essere la sua vita ideale.

60. Cosa fai per migliorare il tuo umore quando sei di cattivo umore?

Tutti hanno bisogno di sfogarsi, a volte. Con questa domanda, puoi scoprire quali tecniche usa il tuo interlocutore per alleviare lo stress.

61. Qual è la tua paura più sciocca?

Un’altra domanda sulla paura, ma questa è più spensierata. Tutti hanno paure che sanno essere irrazionali.

62. Quali sono le cose che vuoi realizzare prima di morire?

La classica domanda sulle liste dei desideri. Questa è fantastica, perché ti mostra cosa vuole dalla vita e cosa ritiene più importante. A quel punto sarà un gioco da ragazzi mantenere viva la conversazione.

63. Qual è la stanza migliore della tua casa e perché?

Riguarda forse il cibo e la cucina? Forse preferisce piuttosto dormire o rilassarsi sul divano? O forse ancora è l’angolino in cui ama leggere. Questa è un’altra domanda che aiuta ad avviare una conversazione su ciò che il tuo interlocutore fa quando ha del tempo libero a disposizione.

64. Tra i personaggi popolari, chi ti piace di più e perché ti piace così tanto?

Questo è un ottimo trampolino di lancio per una conversazione sulle celebrità e su tutti i personaggi sotto i riflettori.

65. Qual è il posto migliore per andare a un appuntamento?

Fai attenzione con questa domanda, perché non è necessariamente adatta a tutte le situazioni. In compenso potresti scoprire qualcosa che in genere rimane un mistero troppo a lungo, quando si conosce una persona. Non lasciare però che la conversazione vada a finire sugli appuntamenti che ha avuto, potrebbe diventare piuttosto imbarazzante. D’altra parte, se hai bisogno di idee per appuntamenti, qui ne troverai un sacco!

66. Quale odore o profumo ti riporta alla mente dei bei ricordi?

Per esempio il profumo dei biscotti nel periodo natalizio, l’odore della benzina al rifornimento o l’aria salmastra del mare. L’olfatto ha un forte legame con la memoria e può essere un ottimo inizio di conversazione.

67. Scegli tre animali domestici. Qual è il miglior nome che sapresti inventare per ciascuno di loro?

Suggerisci al tuo interlocutore di scegliere nomi divertenti. Per esempio, i giochi di parole possono essere dei grandi nomi per gli animali. Dopodiché potresti chiedere come chiamerebbe realmente il suo prossimo animale domestico.

68. Con che frequenza aiuti gli altri? Chi aiuti e in che modo lo fai?

Questa è una grande domanda per vedere quanto il tuo interlocutore sia una persona empatica e filantropa. E poi può portare a conversazioni sul volontariato o sui momenti più significativi di sostegno tra le persone.

69. Cosa sai fare meglio di chiunque altro?

Con questa domanda, potresti conoscere un suo talento nascosto o forse un hobby che non conoscevi. In entrambi i casi potrebbe essere l’inizio di un’ottima conversazione.

70. Cosa ha il potere di renderti nervoso?

Domanda molto simile a quella sulla paura ma un po’ più ampia. Può essere qualcosa che sta accadendo nella sua vita in questo momento, qualcosa che accade regolarmente oppure, chissà, qualcosa che teme possa accadere in futuro.

71. Qual è la persona più divertente che tu abbia mai conosciuto?

Non deve trattarsi necessariamente di un comico, magari più un amico o un familiare che riesce sempre a mettere il buonumore. Certo, alla fine potrebbe anche trasformarsi in una conversazione sui comici, il che sarebbe ugualmente divertente.

72. Che talento strano o inutile hai?

Saper muovere le orecchie, parlare al contrario, scoreggiare a comando… gli esseri umani sono strani. Tutti abbiamo talenti strani e inutili di cui può essere divertente parlare.

73. Quali sono le convinzioni più strane che alcune persone hanno?

Fai attenzione a questa domanda, perché potresti sentire una delle tue convinzioni etichettata come strana. Nessun problema, comunque, basta solo non prendere la sua risposta troppo sul personale.

74. Quale sarebbe la persona peggiore con cui rimanere bloccati in ascensore? E quale invece la migliore?

Le domande di fantasia possono prendere un’infinità di strade. E questa è una di quelle su cui è più divertente riflettere.

75. Qual è stato il miglior regalo di compleanno che tu abbia mai ricevuto?

Si spera che tutti abbiano ricevuto, prima o dopo, un regalo meraviglioso o degli auguri di compleanno indimenticabili. È una domanda perfetta per entrare in una conversazione sui compleanni passati.


📺 Spunti di conversazione - Categoria TV

Con tutta la televisione che le persone guardano, è difficile non parlarne affatto.

76. Qual è la migliore sit-com di tutti i tempi?

È probabile che, come risposta, ti dirà una sit-com che hai guardato anche tu, quindi questo è un ottimo modo per parlare di un interesse in comune.

77. Qual è la migliore serie TV attualmente in onda?

Preparati per un vivace dibattito, questa è l’età dell’oro delle serie TV e ognuno ha le sue preferite.

78. Quale sarà il futuro della TV?

C’è stato un tale sconvolgimento nel mondo dei programmi televisivi. Chissà cosa succederà e dove è diretta la TV. C’è molta speculazione in corso!

79. Con che frequenza guardi la TV?

La guardiamo tutti, diciamoci la verità. Ma la vera domanda è: quanto spesso? Guardiamo sempre le stesse cose o cambiamo ogni volta? Forse grazie al tuo interlocutore scoprirai programmi che nemmeno conoscevi.

80. Quali cartoni animati guardavi da bambino?

Anche se tu o la persona con cui stai parlando non siete cresciuti nell’età dell’oro dei cartoni animati, probabilmente entrambi avete amato dei cartoni animati durante l’infanzia.

81. Qual è la serie TV più divertente che tu abbia mai visto?

Una domanda perfetta per iniziare una conversazione su una serie che guardate entrambi. E se invece non è così, beh, ora hai una nuova serie da scoprire!

82. A quale serie TV vorresti che la tua vita somigliasse?

Molte persone sognano di vivere in una delle loro serie preferite. Non dimenticare di chiedere al tuo interlocutore il motivo della sua risposta e tutti i dettagli possibili.

83. Come sono cambiati i programmi TV nel corso degli anni?

A seconda dell’età della persona con cui stai parlando, questa potrebbe essere o no una ricca vena di conversazione. Perché… cavolo se la TV è cambiata nel corso degli anni!

84. Se potessi rimandare in onda un programma televisivo del passato o che è stato cancellato, quale sarebbe?

Ah, quel famoso programma così bello che c’è da non crederci che sia stato cancellato. Scopri quale programma la persona con cui stai parlando non riesce a dimenticare.

85. Cosa ne pensi degli spettacoli a quiz? Ne hai uno preferito?

Anche se sono caduti un po’ in disuso, tutti hanno probabilmente un debole per almeno uno spettacolo a quiz famoso.

86. Qual è il programma televisivo più sottovalutato o sopravvalutato?

In qualunque modo il tuo interlocutore scelga di rispondere, probabilmente vi ritroverete in una conversazione piuttosto interessante sui meriti e sui fallimenti dei diversi programmi televisivi.

87. Cosa ne pensi dei reality? Secondo te, perché sono così popolari?

Amore o odio. I reality sono qualcosa di grosso. Ora puoi chiacchierare sul motivo per cui sono così popolari. Se invece stai cercando una domanda più semplice e diretta, puoi provare la prossima.

88. Ti piacciono i reality? Quali? E se non ti piacciono, quale è il motivo?

Molto simile alla precedente ma un po’ più specifica. Sicuramente non dovresti chiederle entrambe, ma almeno una delle due ti farà avviare una bella conversazione.


🍿 Spunti di conversazione - Categoria Film

A tutti piace un bel film, perché allora non farne un argomento di conversazione?

89. Qual è il film più sopravvalutato della storia?

Se fai questa domanda, non offenderti se la risposta del tuo interlocutore coincide con un film che ami. Ricorda che ognuno ha diritto alla propria opinione. Piuttosto, chiedi il perché della sua scelta.

90. Qual è il tuo genere di film preferito?

È un tipico spunto di conversazione. In questo caso, è un ottimo punto di partenza per una discussione sui film.

91. Preferisci i libri o i film?

Se preferisci, invece di libri e film in generale, puoi chiedere di libri tratti da film e film ispirati ai libri.

92. Quale scena cinematografica ha il potere di commuoverti sempre?

Abbiamo tutti quella scena che ci commuove ogni volta che la guardiamo. Scopri quale film fa piangere il tuo interlocutore come un bambino.

93. Ti piacciono i documentari e perché? O perché no?

Una domanda magnifica per iniziare una bella conversazione sui migliori e i peggiori documentari che avete visto entrambi.

94. Qual è il peggior film che tu abbia visto di recente?

Non mancano i film brutti in giro. Sicuramente alla persona con cui stai parlando ne verranno in mente almeno un paio. Puoi anche passare a una conversazione su ciò che rende un film brutto o sulle scelte di regia che proprio non sopportate.

95. Qual è il film più strano che tu abbia mai visto?

Ci sono dei film davvero BIZZARRI in giro. Di certo il tuo interlocutore ne avrà già visto qualcuno, ma se non l’ha fatto, beh è il momento di rimediare. Non c’è niente di meglio di un film assurdo per divertirsi da matti in compagnia.

96. Ti piacciono i film dell’orrore? Perché o perché no?

È strano, ma le persone sembrano amare o odiare i film dell’orrore senza vie di mezzo. E il tuo interlocutore?

97. Quando sei andato al cinema l’ultima volta?

Puoi usare questa domanda per avviare una conversazione sui suoi film preferiti o sui film in generale. Anche sul teatro, chiaramente.

98. Qual è stato l’ultimo film che hai visto? Come è stato?

Forse l’hai visto anche tu. Diversamente, potresti ricevere un buon consiglio su un film che altrimenti non avresti preso in considerazione.

99. I film hanno lo stesso potere dei libri di cambiare il mondo?

Questa è un po’ più seriosa, d’accordo, forse potresti saltarla se stai cercando di avviare una conversazione con una persona che hai appena conosciuto. Oppure, chissà, forse è proprio ciò che questa volta fa al caso tuo!

100. Preferisci guardare i film al cinema o comodamente sul divano di casa?

Grande schermo e rito collettivo contro comfort e praticità. In entrambi i casi sarete d’accordo sul fatto che i film sono davvero fantastici.


📖 Spunti di conversazione - Categoria Libri

Lo spunto di conversazione ideale per tutti gli appassionati della lettura.

101. Qual è stato l’ultimo libro che hai letto?

Questa è una buona domanda per capire qual è il suo genere. E il risvolto positivo della faccenda è che adesso sai quale tipo di libro apprezzerebbe in regalo, o quale non apprezzerebbe affatto.

102. Qual era il tuo libro preferito durante l’infanzia?

Vale sia per quando era ancora un bambino che un ragazzo più grande. È un’altra domanda per tirare fuori dei bei ricordi.

103. Preferisci i libri materiali o gli e-book?

Entrambi hanno i loro vantaggi e svantaggi. Spesso, però, le persone hanno una preferenza precisa.

104. Qual è il libro più lungo che tu abbia mai letto?

Non è una competizione, è semplicemente un modo per trovare dei buoni libri. Tra l’altro, se l’ha finito tutto, deve essere proprio un bel libro!

105. Quali generi di libri ti piace leggere?

È divertente constatare che anche le persone che leggono molti libri di solito orbitano sempre intorno a due o tre generi specifici.

106. Sei un lettore o una lettrice veloce?

Ancora una volta, non è una competizione tra voi. Non vantarti di ciò che fai tu. È solo una domanda divertente per le persone che amano i libri.

107. Vai spesso in biblioteca?

Questa domanda è perfetta per iniziare una conversazione su come stanno cambiando le biblioteche e sulle biblioteche del paese in cui vivete. Sapevi che in alcune biblioteche, oltre ai libri, adesso si possono prendere in prestito strumenti e utensili per cucinare? È una cosa molto recente… e bella.

108. Quale libro ti ha influenzato di più?

Che l’abbia letto di recente o molto tempo fa, probabilmente è un libro che ha saputo entrare nel suo cuore.

109. Preferisci i libri di narrativa o di saggistica?

Non dimenticare di chiedere perché preferisce gli uni o gli altri. E magari fatti dare qualche buon consiglio!

110. Quale libro ha cambiato una delle tue opinioni più consolidate?

I libri hanno il potere di plasmare e cambiare il modo in cui vediamo il mondo, di solito in meglio.

111. Quale libro ha avuto il maggiore effetto sul mondo moderno?

Questa è un’altra di quelle domande che possono diventare velocemente piuttosto profonde e filosofiche. Valuta dunque se la situazione sia quella giusta.

112. Qual è stato il peggior libro che tu abbia dovuto leggere a scuola? E quale invece il migliore?

Ah, i libri scolastici! Se siete più o meno coetanei, probabilmente avete letto gli stessi libri scolastici. Questa domanda può portare a una buona conversazione sulle vostre rispettive opinioni sui libri che avete letto a scuola.

113. Pensi che oggi le persone leggano più o meno libri rispetto a cinquant’anni fa?

Forse la risposta istintiva è dire “certamente”. Le persone leggono di più di quanto facessero in passato. Tuttavia, con la diffusione di tutti questi dispositivi elettronici moderni, c’è da non esserne così sicuri.

114. Ora che la pubblicazione indipendente è diventata più facile, i libri sono migliorati o peggiorati?

O forse sono rimasti gli stessi? Una cosa è certa, ci sono in giro un sacco di libri in più.


🎸 Spunti di conversazione - Categoria Musica

Fiato alle trombe! Ma anche alle chitarre, alle tastiere, alle batterie… insomma, si parla di musica.

115. Qual è stata l’ultima canzone che hai ascoltato?

Si tratta di qualcosa di nuovo o di una canzone già nota?

116. Qual è la tua colonna sonora cinematografica preferita?

Esistono colonne sonore fantastiche. E, naturalmente, altre sono davvero orribili. Cogli l’occasione per passare a una conversazione sulle colonne sonore delle serie TV, dei giochi o altro.

117. Ti piace la musica classica?

Questo è un altro di quei casi in cui le persone o amano o odiano, senza vie di mezzo.

118. Quale canzone ti mette sempre di buon umore?

Quali sentimenti fa nascere nel tuo interlocutore quella canzone? È un bel suggerimento per proseguire la conversazione. D’altronde, che vita sarebbe se non esistesse la musica?

119. Qual è il modo migliore per scoprire nuovi generi musicali e nuove band?

C’è un sacco di cui parlare oggi con tutte queste nuove piattaforme musicali che stanno nascendo. Non è mai stato così facile procurarsi la musica. Se poi sia facile trovare della buona nuova musica, beh è tutto un altro paio di maniche.

120. In che modo la tecnologia ha cambiato l’industria musicale?

Questo è un argomento molto vasto e molte sono le strade che può prendere, quindi delle eccellenti conversazioni sono dietro l’angolo.

121. Esistono canzoni che ti fanno venire sempre le lacrime agli occhi?

Che sia perché richiama alla mente un ricordo agrodolce o solo perché è semplicemente malinconica, la maggior parte delle persone ha una canzone a cui non può proprio resistere.

122. Quali gruppi o generi di musica ascolti quando ti alleni?

In genere le persone, quando fanno esercizio, preferiscono sempre un particolare genere di musica. In effetti, ogni circostanza ha la sua musica.

123. Preferisci le hit più in voga o la musica relativamente sconosciuta?

Nessun giudizio, chiaramente. Molte persone si arrovellano sulla musica che dovrebbe o non dovrebbe piacere agli altri. Ma, insomma, non sono le tue, di orecchie, giusto? Fai questa domanda con una mentalità aperta.

124. Per quale motivo ti piace, o non ti piace, andare ai concerti? Qual è stato l’ultimo concerto a cui sei andato?

Alcune persone pensano che i dischi siano più che sufficienti. Altre, invece, non rinuncerebbero mai agli spettacoli dal vivo. In entrambi i casi una buona conversazione è a portata di mano.

125. Qual è stata la prima band che ti sia veramente piaciuta? Ti piace ancora?

Questa domanda probabilmente tirerà fuori dal cassetto qualche ricordo di musica scadente, ed è divertente proprio per questo. Diciamoci la verità, a chi non è piaciuto un brano scadente, prima o poi?

126. Musicassette, vinili, CD, MP3, streaming. Con quale di questi sei cresciuto? Cosa c’è di buono e di cattivo in ciascuno di essi?

Chiaramente qui la risposta varierà molto a seconda dell’età della persona con cui stai parlando. L’importante è non considerare necessariamente un metodo come il migliore in assoluto. Ricorda: ognuno è figlio del suo tempo.


📱 Spunti di conversazione - Categoria App

Chi non ha un telefono oggi? Di sicuro, quello delle app è un argomento alla portata di tutti!

127. Quali sono le tre migliori app sul tuo telefono?

È il momento di farsi dare qualche consiglio sulle app!

128. Qual è l’app più utile sul tuo telefono?

Simile alla precedente, ma un po’ più specifica. Ricorda che la domanda parla di “utilità”, non di bellezza o preferenze personali.

129. Cosa ti infastidisce nel modo in cui i programmatori sviluppano le app?

Gli annunci? Le microtransazioni? L’invasione della privacy? Spesso ci sono delle cose davvero fastidiose (e sospette!) nelle app.

130. Quante app hai sul telefono?

C’è da scommettere che non ne ha nemmeno idea, e probabilmente nemmeno tu. Anzi, che ne dite di contarle proprio adesso? Probabilmente sarete sorpresi di scoprire quante sono.

131. Qual è l’app più frustrante che tu abbia mai usato?

Che si tratti di un’app malfunzionante o di un gioco frustrante, molte sono le app che vengono eliminate ogni minuto. Potresti persino scoprire quali app sarebbe bene evitare.

132. Qual è il gioco per cellulare più avvincente a cui tu abbia mai giocato?

Ci siamo passati tutti. Chi non ricorda la famosa promessa: “È l’ultima partita, lo giuro”?

133. Quale app ti è sembrata quasi magica, la prima volta che l’hai usata?

Con tutta la tecnologia che ci circonda, spesso dimentichiamo quanto essa sappia essere sorprendente. Di sicuro tutti abbiamo provato prima o poi un’app capace di lasciarci sbalorditi.

134. Qual è l’app più strana che tu abbia mai provato o di cui tu abbia sentito parlare?

Oh, altroché se ce ne sono di strane, in giro. Ora potete scambiarvi qualche storia di app bizzarre. Non ne conosci nessuna? Cerca su Google, rimarrai stupito.

135. Quali sono gli aspetti migliori e quali i peggiori dello store da cui scarichi le app?

Anche se probabilmente non è il più avvincente tra gli inizi di conversazione, per qualcuno questa domanda potrebbe essere un invito a nozze!

136. Quale app ha reso la società migliore e quale, invece, l’ha peggiorata?

Da qui potrebbe prendere il via un’intensa conversazione sulla tecnologia e sulla società, dipende da quale piega prende la chiacchierata. In genere questa è una domanda che fornisce molti spunti.

137. Se tu potessi avere sul telefono un’app in grado di fare qualcosa di straordinario, quasi magico, cosa vorresti che facesse?

Ah le care vecchie domande di fantasia. Allora, cosa farebbe la sua app misteriosa?


📞 Spunti di conversazione - Categoria Smartphone

Ci sarà un motivo se oggi la maggior parte delle persone sta con lo sguardo fisso sul telefono. Ebbene, parliamone!

138. Con che frequenza controlli il telefono?

Qui le risposte variano di persona in persona. Alcune persone odiano controllare continuamente il proprio telefono, altre invece lo fanno in modo compulsivo.

139. Mandi più messaggi o fai più telefonate, e perché?

Sebbene esistano le eccezioni, la risposta a questa domanda dipende MOLTO dall’età. E probabilmente il tuo interlocutore avrà una posizione molto precisa al riguardo e la vorrà difendere fermamente. Tutti ottimi presupposti per una buona conversazione. Almeno finché non iniziate a discutere!

140. Come saranno i telefoni tra dieci anni?

Pura speculazione, ma perché no? I presupposti sono divertenti! E poi chissà, tu o la persona con cui stai parlando, potreste anche indovinare ciò che succederà da qui a dieci anni.

141. Cosa vorresti che il tuo telefono potesse fare?

I telefoni stanno migliorando sempre di più, ma lo fanno nel modo che consideri più giusto? Quali caratteristiche vorresti vedere nella prossima generazione di telefoni?

142. Devi sempre avere l’ultimo telefono?

Le statistiche dicono che esistono fondamentalmente tre possibili risposte: “Naturalmente, che domande!”, “Funziona ancora, quindi perché cambiarlo?” e “Io odio la nuova tecnologia!”. Scopri la posizione del tuo interlocutore.

143. Qual è la cosa più fastidiosa del tuo telefono?

Ah, i telefoni: spesso è una relazione di amore e odio. Ora potete lamentarvi dei vostri rispettivi telefoni. Insieme!

144. Come ti senti quando dimentichi il telefono a casa?

Alcune persone diventano VERAMENTE ansiose senza il loro telefono. Per altre, invece, è solo un piccolo inconveniente.

145. Che tipo di custodia usi con il tuo telefono e perché hai scelto proprio quella?

Questa è un’altra di quelle domande alle quali alcune persone si appassionano e altre no. Potrebbe portare a una buona conversazione, oppure potresti semplicemente sentirti rispondere: “Non saprei, mi piaceva e basta”.

146. Qual è stato il tuo primo smartphone e che effetto ti ha fatto possederne uno?

Che sia stato un successo o no, la prima volta non si scorda mai.

147. Ti capita mai di percepire il telefono vibrare anche quando non sta vibrando affatto?

Questa va di pari passo con la domanda sul controllo compulsivo del telefono. Tutto sommato sembra essere un fenomeno piuttosto comune..


⚽️ Spunti di conversazione - Categoria Sport

C’è chi dice che sia più soddisfacente parlare di sport che praticarlo! Sarà vero? Non rimane che scoprirlo.

148. Quali sport ti piace guardare?

Cerca di capire se c’è uno sport che piace a entrambi. In tal caso, il resto della conversazione proseguirà in modo spontaneo.

149. Chi sono i tuoi atleti preferiti?

Chiunque ami lo sport, ha degli atleti preferiti. Scopri chi sono gli atleti preferiti del tuo interlocutore e perché li apprezza in modo particolare.

150. Quali sport ti piace praticare?

Questa domanda somiglia a quella sugli sport preferiti da guardare, però la risposta potrebbe essere completamente diversa, perché una cosa è guardare, un’altra è praticare. In ogni caso, parlare di ciò di cui una persona è appassionata è sempre un ottimo modo per intavolare una bella conversazione.

151. Qual è lo sport più difficile dal punto di vista tecnico?

Questa è piuttosto strana. Molti sport sono tecnicamente difficilissimi. Vediamo se trovate un punto di accordo.

152. Chi sono i tre più grandi atleti di tutti i tempi?

Un’altra domanda su cui potete dire molte cose. Probabilmente è più facile scegliere prima uno sport specifico, in modo da restringere un po’ il contesto.

153. Preferisci più guardare o praticare lo sport?

La risposta a questa domanda probabilmente dipende molto dal suo sport preferito e dalla stagione in cui è possibile giocarlo. Potrebbe anche essere semplicemente una persona super appassionata di tutti gli sport, oppure potrebbe non gradire affatto lo sport in generale. In quest’ultimo caso, forse è il caso di saltarla, questa domanda.

154. Gli atleti meritano i mega stipendi che ricevono? Cosa ne pensi?

Questa può essere una domanda controversa, però dovrebbe portare a una conversazione vivace, indipendentemente dalla risposta che il tuo interlocutore sceglie di dare.

155. Quando uno sport si può chiamare tale? La pesca, per esempio, è uno sport? E i tornei di videogiochi?

Questa può portare a un’ottima conversazione, perché pone un punto di vista piuttosto inusuale. Per alcune persone gli sport propriamente detti dovrebbero essere molti di meno.

156. Giochi in qualche campionato di sport fantasy? In generale ti piacciono gli sport di fantasia, come il Fantacalcio?

Molte persone amano gli sport di fantasia. Se vale anche per il tuo interlocutore, sarà più che felice di parlare della sua squadra personale.

157. Secondo te perché lo sport è comune a quasi tutte le culture presenti e passate?

Questa è un po’ più profonda rispetto alla tipica domanda sullo sport. Proprio per questo può portare a un’entusiasmante conversazione sulla natura umana e sulla sua attitudine allo sport.

158. Giochi ai videogiochi sportivi? Quali? Trovi più divertente praticare o giocare davanti allo schermo e perché?

Se al tuo interlocutore piace lo sport, ci sono buone probabilità che giochi a qualche tipo di videogioco sportivo. Anche solo su un’app sul telefono, per esempio.

159. Qual è lo sport più emozionante da guardare? E quale il più noioso?

Oh sì, diciamoci la verità, alcuni sono così noiosi da guardare!


🍱 Spunti di conversazione - Categoria Ristoranti

Quasi a tutti piace andare a cena al ristorante, magari in un ristorante esotico! Ecco qualche domanda per sondare un po’ il terreno!

160. In quali ristoranti vai più spesso?

Qual è il suo ristorante preferito? Questo probabilmente ti dirà molto su quali tipi di ristorante preferisce.

161. Qual è il fast food peggiore?

Per molti i fast food sono terribili. Quale sarà il peggiore?

162. Qual è il miglior ristorante nella tua zona?

Potrebbe essere una trattoria qualunque oppure potrebbe essere un posto particolare, dedicato solo alle occasioni speciali.

163. Qual è il ristorante più elegante in cui tu sia mai stato?

Non ci sono limiti geografici, quindi questa probabilmente porterà a una bella storia. Puoi anche passare a una conversazione sul cibo o sui piatti dal costo incredibile.

164. Che tipo di interni trovi più piacevoli in un ristorante?

Che tipo di ambiente preferisce? Luminoso e moderno, soffuso e accogliente, più simile a un bar, molto kitsch? L’arredamento del ristorante rispecchia la personalità del locale, come se fosse una persona.

165. Qual è il peggior ristorante in cui tu abbia mai mangiato?

Ne abbiamo tutti almeno uno e in genere sono storie piuttosto divertenti da ascoltare.

166. Se aprissi un ristorante tutto tuo, che tipo di cibo serviresti?

Prima o poi quasi tutti pensano a questa domanda. Per qualche motivo l’idea di aprire un ristorante piace a molte persone, quindi probabilmente otterrai una risposta interessante.

167. Qual è il ristorante a tema più strano di cui tu abbia mai sentito parlare?

Non avete mai sentito parlare dei ristoranti a tema? Ce ne sono moltissimi! Date un’occhiata su Google, rimarrete sorpresi.

168. Mangeresti in un ristorante davvero sporco, se il cibo fosse eccezionale?

Quanto vicino al sole vuoi volare, caro Icaro?

169. Qual è l’aneddoto da ristorante più disgustoso di cui tu mai abbia sentito parlare?

Questa fa il paio con la domanda precedente. Abbiamo tutti sentito storie dell’orrore ambientate al ristorante. Scopriamo cosa la persona con cui stai parlando ha da raccontarci.

170. Qual era il tuo ristorante preferito quando eri piccolo?

Di solito le persone hanno preferenze molto nette, quando si tratta della loro infanzia.


🏖 Spunti di conversazione - Categoria Viaggi

Vicine o lontane che siano, le vacanze sono sacre per chiunque. Parliamo di viaggi!

171. Dove sogni di viaggiare?

La maggior parte delle persone ha un luogo nel mondo su cui ha messo gli occhi e il cuore. Scopri dove si trova quello del tuo interlocutore. Se ci sei già stato, potresti anche dare qualche suggerimento.

172. Qual è il viaggio in aereo più lungo che tu abbia mai fatto?

Chi non ama i lunghi viaggi in aereo? Probabilmente, tutti! In effetti, un lungo viaggio in aereo non è proprio una passeggiata. Scopri le sue storie di viaggio da brividi e condividi le tue.

173. Qual è secondo te il modo migliore per viaggiare? (aereo, macchina, treno ecc.)

Qui la risposta probabilmente varierà molto a seconda del paese in cui vi trovate. Tuttavia, di solito ognuno ha una preferenza specifica su questo argomento e ne parla volentieri.

174. Qual è il posto più rilassante in cui tu sia mai stato?

La persona con cui stai parlando è più per il relax in spiaggia o per una passeggiata in montagna? Scoprilo con questa domanda.

175. Preferisci viaggiare da solo o in gruppo?

Entrambi le opzioni hanno vantaggi e svantaggi. E quasi tutti, su questo, hanno una preferenza. In ogni caso è un ottimo punto di partenza per parlare dei viaggi fatti in precedenza.

176. Cosa ne pensi dei pacchetti turistici di gruppo?

Questa è in qualche modo simile all’ultima, solo un po’ più specifica. Se avete già parlato abbondantemente dei tour organizzati con l’ultima domanda, puoi tranquillamente saltarla.

177. Preferisci uscire dai sentieri battuti, quando viaggi?

Che si tratti letteralmente di andare fuori dai sentieri battuti (per esempio durante un’escursione) o semplicemente in senso metaforico, questa è una domanda per scoprire quanto il tuo interlocutore sia una persona avventurosa.

178. Qual è stato il luogo più deludente tra tutti quelli che hai visitato?

Chi viaggia molto lo sa: tanto clamore e poi una grande delusione una volta arrivati sul posto.

179. Hai visitato molti paesi? Quali?

La risposta a questa domanda varierà molto, a seconda del paese da cui provenite entrambi. Alcuni semplicemente non hanno mai lasciato il paese in cui vivono, altri non perdono l’occasione per mettersi lo zaino in spalla. Scopriamo qualche storia di viaggio del tuo interlocutore.

180. Qual è il posto più maestoso che tu abbia mai visitato?

Questa è un’ottima domanda per trovare nuove idee per il tuo prossimo viaggio. E se invece ci sei già stato anche tu, beh, ora potrete scambiarvi opinioni e ricordi.

181. Qual è l’aspetto migliore del viaggiare? E il peggiore?

Ancora una volta, la risposta varierà molto in base al tipo di persona con cui stai parlando e alle sue preferenze di viaggio. Ma di certo avrà un’opinione precisa sull’argomento.

182. Qual è il peggior hotel in cui tu abbia mai soggiornato? E il migliore?

Oh, ci sono così tanti hotel terribili in giro, alcuni sono veramente raccapriccianti. Preparati per qualche storia dell’orrore, o magari per una grande dritta su dove passare un meraviglioso soggiorno. Dipende dalla risposta che riceverai, chiaramente.

183. Pensi che viaggiare molto cambi le persone? In che modo?

Qualcuno una volta ha detto che sei la stessa persona che eri cinque anni fa, tranne per i luoghi in cui sei stato, le persone che hai incontrato e i libri che hai letto. Scopriamo cosa ne pensa il tuo interlocutore.

184. Parlami delle persone interessanti che hai incontrato nel corso dei tuoi viaggi.

Beh, questa può portare a vere e proprie chicche. Di sicuro anche tu hai molte storie sui personaggi interessanti che hai incontrato viaggiando. Non rimane che condividerle.

185. Cosa ne pensi di soggiornare presso le abitazioni degli abitanti locali, anziché in albergo?

Alcune persone adorano questo genere di sistemazione, altre non ne vedono la ragione. In ogni caso, c’è molto di cui parlare!

186. Dove prendi ispirazione sulle cose da fare e su dove alloggiare, quando viaggi?

Consigli degli amici? Guide turistiche? Internet? Social media?


📡 Spunti di conversazione - Categoria Tecnologia

La tecnologia: alcuni la odiano e altri la adorano. Ma anche coloro che la amano probabilmente hanno un rapporto di odio e amore nei suoi confronti. A ogni modo, è il pretesto giusto per chiacchierare un po’!

187. Tra quelle che possiedi, qual è la tua tecnologia preferita?

Cominciamo in modo positivo e scopriamo quale tipo di tecnologia apprezza di più.

188. Quale tecnologia è davvero frustrante da usare?

E adesso, diamo un’occhiata al lato oscuro della tecnologia. Spesso, infatti, semplicemente non funziona come vogliamo o come dovrebbe. Probabilmente con questa domanda c’è molto di più di cui parlare, rispetto alla precedente.

189. Qual è stata la migliore invenzione degli ultimi cinquant’anni?

Si preannunciano molte buone risposte a questa domanda. Probabilmente entrambi metterete in campo un bel po’ di contendenti. Sarà divertente valutare i pro e i contro di ciascuno.

190. La tecnologia semplifica la vita o la rende più complicata?

Questa domanda a volte porta a una conversazione stimolante sulla vita moderna in generale. Tuttavia, se la persona con cui stai parlando ha una preferenza spiccata per una delle due opzioni, probabilmente non troverete molto altro di cui parlare.

191. La tecnologia salverà la razza umana o la distruggerà?

Forse questa è una domanda non molto adatta a una conversazione occasionale. Valuta se lasciarla per le conversazioni con persone che conosci già abbastanza bene o che sai essere interessate a questo tipo di domande.

192. Quale tecnologia emergente ti entusiasma di più?

Ci sono molti campi tecnologici promettenti che stanno nascendo. Quali di questi il tuo interlocutore non vede l’ora che si affermino? Ce n’è qualcuno che forse lo mette un po’ a disagio?

193. A quale film o libro di fantascienza vorresti che il futuro somigliasse?

Ci sono così tante opzioni tra cui scegliere, soprattutto se la persona con cui stai parlando è un fan della fantascienza. Qui vale tutto, dalle utopie distopiche alle distopie utopiche.

194. Quale pensi che sarà il prossimo grande progresso tecnologico?

Questa è simile alla domanda sulle tecnologie emergenti, però non riguarda le tecnologie preferite, bensì quale arriverà per prima.

195. Quale tecnologia vista nei film di fantascienza ti piacerebbe avere già a disposizione?

Anche se al tuo interlocutore non piacciono i film di fantascienza, probabilmente ha sempre desiderato un gadget ispirato a un film o a un libro. Ne può risultare una divertente conversazione sui gadget.

196. Quali problemi risolverà la tecnologia nei prossimi cinque anni? E quali problemi creerà, invece?

A tutti piace fare previsioni sul futuro, è una delle caratteristiche distintive della razza umana. E un’altra caratteristica comune a tutti è la paura per il futuro. Sarà per quello che molte persone fanno sempre previsioni disastrose che per fortuna non si realizzano mai.

197. Quale esempio di tecnologia attuale avrebbe del magico o del miracoloso per un abitante dell’Europa medievale?

Probabilmente tutte le attuali tecnologie sarebbero sembrate magiche a quel tempo, ma vediamo quale sceglie in particolare il tuo interlocutore.

198. Riesci a pensare a qualche tecnologia che ha peggiorato il mondo senza dare alcun vantaggio? E quale invece trovi che l’abbia solo migliorato?

Probabilmente entrambi potete pensare a diversi esempi per entrambi i casi. C’è probabilmente molta tecnologia in giro che ha reso il mondo migliore e peggiore allo stesso tempo.


👔 Spunti di conversazione - Categoria Moda e Abbigliamento

Spunti di conversazione su abbigliamento, moda e tendenze.

199. Qual è la tua maglietta preferita?

Che sia per ragioni di comfort, di stile o solo perché si tratta di una t-shirt intelligente o divertente, ognuno ha la sua preferita.

200. In che modo la moda aiuta la società?

Questa è un po’ filosofica, forse, ma può essere divertente, specie se la persona con cui stai parlando mostra di apprezzare le conversazioni più profonde.

201. Quale vecchia tendenza sta tornando di moda o d’attualità?

Sembra che la moda attinga spesso dal passato, che si tratti di colori, di tipologia di abbigliamento o solo di uno stile particolare. A quali mode passate le persone stanno ispirandosi oggi?

202. Quale moda o tendenza sei davvero contento che sia finita?

Questa domanda può essere l’inizio di una divertente conversazione sulle mode ridicole che sono andate e venute negli ultimi decenni.

203. Qual è il capo di abbigliamento che trovi più comodo?

Potrebbe essere la sua maglietta preferita o forse un comodo pigiama. In ogni caso, avrà sicuramente una “mise” che trova più confortevole.

204. Qual è il capo di abbigliamento più imbarazzante tra quelli che possiedi?

Questa si rivela sempre divertente. Abbiamo tutti dei capi di abbigliamento imbarazzanti in agguato nel nostro armadio che amiamo segretamente o che semplicemente non riusciamo a buttare via.

205. In che modo i vestiti cambiano il modo in cui percepiamo le persone dell’altro sesso?

Questa è un’altra domanda che può portare a una conversazione più profonda sulla società. Assicurati solo che siano il momento giusto e la situazione giusta per farla.

206. Ti interessa la moda? Che stile di vestiti indossi, di solito?

Alcune persone si preoccupano molto della moda, altre no. Altre ancora se ne preoccupano molto, ma fingono di non farlo. E il tuo interlocutore?

207. Se non ti importasse affatto di ciò che la gente pensa di te, quali vestiti indosseresti?

Potrebbe essere tanto ciò indossa attualmente, quanto qualcosa di completamente diverso. Tutto dipende da quanto il suo abbigliamento ideale corrisponda alle tendenze attuali. La conversazione sarà particolarmente divertente se al tuo interlocutore piacciono i cosplay o gli abiti d’epoca.

208. Qual è il miglior paio di scarpe che tu abbia mai posseduto? E cosa aveva di speciale?

Le scarpe comode e belle allo stesso tempo sono una rarità. Potresti ricevere dei buoni consigli su un nuovo paio di scarpe.

209. Chi pensi abbia la maggiore influenza sulle tendenze della moda: attori, musicisti, stilisti o grande pubblico?

Sembra una domanda tratta da un libro di testo sulla moda. In realtà può spesso portare a risposte imprevedibili e a una buona conversazione.


🏆 Spunti di conversazione - Categoria Obiettivi

Parliamo di obiettivi!

210. Quali sono i tuoi obiettivi personali?

Alcune persone sono piuttosto caute riguardo ai loro obiettivi personali, mentre altre amano molto parlarne. Basta non fare proprio questa come prima domanda a una persona nuova. Meglio conoscere il proprio interlocutore un po’ meglio, prima di sganciare la bomba.

211. Quali sono i tuoi obiettivi per i prossimi due anni?

Simile alla precedente, ma questa è un po’ più specifica, perché si occupa di obiettivi a medio termine piuttosto che di quelli a lungo termine.

212. Come sono cambiati i tuoi obiettivi nel corso della vita?

Oh, di sicuro i suoi obiettivi sono cambiati parecchio rispetto a dieci o vent’anni fa, e certamente anche i tuoi. È sempre divertente parlare degli obiettivi del passato.

213. Cosa prevedi per il futuro?

Le risposte a questa domanda variano molto da persona a persona, ed è fantastico scoprire se sono impulsi del momento o previsioni più metodiche.

214. Come potresti, nel tuo piccolo, rendere il mondo un posto migliore?

Alcune persone hanno un piano solido per il futuro, altre non se ne preoccupano affatto e altre ancora, a quanto pare, stanno attivamente cercando di rendere il mondo un posto peggiore. Qual è la posizione del tuo interlocutore?

215. Quali obiettivi hai già raggiunto?

Questa è piacevole perché dà modo al tuo interlocutore di parlare dei suoi successi. Anche alle persone più discrete e modeste piace vedere riconosciuti i propri risultati.

216. Cosa speri di ottenere nella tua vita professionale?

È il momento di passare dagli obiettivi personali a una conversazione sugli obiettivi professionali.

217. I tuoi genitori hanno influenzato i tuoi obiettivi nella vita?

Per alcuni potrebbe trattarsi di un’influenza positiva. Per altri, invece, le pressioni potrebbero averli spinti nella direzione opposta. Questa è una domanda piuttosto personale, assicurati di essere già abbastanza in confidenza con il tuo interlocutore, prima di farla.

218. Di solito raggiungi gli obiettivi che ti sei prefissato? Perché o perché no?

Ancora una volta, una domanda un po’ personale che quindi potrebbe portare a una conversazione più seriosa. Valuta dunque se sia adatta alla circostanza.

219. Qual è il modo migliore per rimanere motivati e raggiungere gli obiettivi?

Passiamo da domande personali a domande che guardano più al lato positivo della vita. Tra l’altro potresti ricevere dei buoni suggerimenti su come raggiungere tu stesso i tuoi obiettivi.

220. Quali sono gli obiettivi che non sei riuscito a raggiungere?

Torniamo in territorio d’ombra, è vero, però questa domanda può portare a una buona conversazione. Sii solo consapevole di quale piega potrebbe prendere la conversazione.

221. Qual è il risultato più folle e insolente che vuoi ottenere?

Questa domanda è sempre divertente da fare. A volte le persone ci devono pensare un po’ , mentre altre volte sanno già perfettamente cosa rispondere. Comunque, vedrai che anche se ci dovrà pensare un po’ su, la sua risposta darà vita a qualcosa di interessante

222. Quando vorresti andare in pensione? E cosa vorresti fare una volta andato in pensione?

Questa domanda arriva al cuore di ciò che le persone desiderano fare veramente, non quello che devono fare. Puoi conoscere molto di una persona scoprendo cosa vorrebbe fare quando non si sente impegnata in qualche obbligo o dovere particolare.


⛄️ Spunti di conversazione - Categoria Stagioni

C’è il tempo giusto per ogni cosa. Un tempo per seminare e un tempo per raccogliere. E adesso è tempo di parlare di tempo!

223. Preferisci le attività estive o quelle invernali?

Sci sulla neve o sci nautico? Per alcuni è una questione fondamentale!

224. Cosa ti piace fare in primavera?

Che si tratti di escursioni o semplicemente di stare seduti in veranda, la primavera è sempre uno dei periodi più piacevoli dell’anno.

225. In famiglia andavate in vacanza tutti insieme durante le festività tradizionali (per esempio Ferragosto, Pasqua ecc.)?

Non dimenticare di fare domande supplementari, se la sua risposta è affermativa. Non tutti hanno avuto la fortuna di andare in vacanza con la famiglia da piccoli, quindi è interessante sentirne parlare.

226. Quale preferisci tra l’autunno e la primavera?

Entrambe le stagioni sono piene di cose uniche e ragioni per amarle o odiarle. Molto probabilmente sia tu che la persona con cui stai parlando avete un’opinione forte su almeno una delle due.

227. In quale stagione ti senti più vitale?

Poiché le stagioni sono molto diverse a seconda di dove si vive, le risposte a questa domanda variano molto. Motivo in più per un confronto con il tuo interlocutore.

228. Qual è la cosa più rinfrescante in una calda giornata estiva?

Che si tratti di un tuffo in piscina, un bicchiere di limonata fresca, una birra ghiacciata o qualcos’altro, è sempre divertente parlare delle cose che ci fanno dire “Aaaaaah”.

229. Qual è la cosa migliore da fare in una fredda giornata invernale?

Al chiuso o all’aperto? Divertimento o calduccio? Difficile trovare uno spunto di conversazione più efficace di questo.

230. Qual è il posto più bello che tu abbia mai visto in autunno?

Le foglie che cambiano, l’aria frizzante… c’è qualcosa di potente nell’autunno. Di sicuro avete entrambi un posto preferito, che si tratti di una semplice panchina nel parco o una meta esotica.

231. Cosa preferisci mangiare e bere in inverno?

Ci sono così tante cose calde e deliziose da mangiare e da bere in inverno, è piuttosto difficile decidere. Ovviamente non dovete scegliere per forza solo una cosa!

232. È meglio vivere dove ci sono tutt’e quattro le stagioni o dove una sola stagione occupa la maggior parte dell’anno?

Spesso le persone vogliono semplicemente ciò che non hanno. Così, chi vive dove ci sono quattro stagioni, probabilmente preferirebbe vivere invece dove c’è un’estate molto lunga e viceversa. Scopriamo cosa ne pensa il tuo interlocutore!


🎄 Spunti di conversazione - Categoria Vacanze e festività

Questo è un argomento che senza dubbio avvicina le persone!

233. Qual è la vacanza o la festività più importante per la tua famiglia?

Anche se a volte le vacanze finiscono per essere un grande disastro, probabilmente c’è almeno una vacanza o una festività di cui la tua famiglia non farebbe mai a meno.

234. Qual è la tua festività preferita?

Tradizionale o contemporanea? Ognuno preferisce cose diverse. Non dimenticare di chiedere al tuo interlocutore il perché della sua risposta.

235. Quali festività sono diventate eccessivamente commerciali?

Probabilmente “tutte” è la sola risposta possibile. Ma questa domanda rimane comunque un buon trampolino di lancio per parlare dell’argomento festività in generale. E poi non dimentichiamo che ogni tanto nascono nuove festività, il che in fondo non è poi così malaccio.

236. Vorresti che ci fossero più o meno vacanze? Perché?

Ci sono un sacco di vacanze, anche se non sembra. La verità è che sembrano sempre poche! Potresti anche chiedere al tuo interlocutore cosa ne penserebbe di una vita fatta di sole vacanze, forse la risposta non è così scontata come sembra.

237. Conosci la storia delle principali festività?

Alcune feste tradizionali hanno una storia sorprendente!

238. Cosa ti piace mangiare di solito durante la tua festività preferita?

Non sarebbe una vera festività se non ci fosse una specialità tutta da gustare! E poi ogni vacanza è legata a dei sapori particolari. Scopri cosa il tuo interlocutore considera più tradizionale per sé e per la sua famiglia.

239. Se potessi sbarazzarti di una ricorrenza, di quale ti libereresti e perché?

Forse alle ricorrenze potrebbe non fare male un po’ di potatura o magari un po’ di innovazione. Scopri di quale ricorrenza il tuo interlocutore non è un fan.

240. Avere più ferie aumenterebbe o diminuirebbe la produttività sul lavoro?

Si potrebbe pensare che con un po’ di vacanze in più la produttività potrebbe diminuire, ma è anche vero che i dipendenti felici tendono a fare di più. Dunque? A voi la discussione.

241. Se tu potessi creare lo spot pubblicitario di una festività esistente, quale sarebbe questa festività e come sarebbe lo spot?

Questa domanda è l’apoteosi della creatività. Date entrambi libero sfogo alle vostre idee e divertitevi a immagine cosa potreste inventare.

242. Se potessi inventare una nuova festività, quale sarebbe e perché? E quali sarebbero le sue tradizioni e la sua specialità gastronomica?

Anche se ci sono già così tante festività e ricorrenze poco note, c’è sempre spazio per inventare qualcosa di nuovo. E poi, se la persona con cui stai parlando è molto creativa, questa domanda dà la possibilità di inventare idee pazze.


👩‍🏫 Spunti di conversazione - Categoria Istruttive

Facciamo sul serio, adesso. Ecco qualche spunto per una discussione più istruttiva.

243. Cosa ne pensi dell’istruzione online?

Che si tratti di corsi scolastici online, università private o tutorial su YouTube, oggi molta istruzione si fa online. Se la persona con cui stai parlando è interessata all’istruzione, questa è una vera chicca per una buona conversazione.

244. Cosa ne pensi dei test basati sui quiz?

O li ami o li odi, in ogni caso sono ben radicati nel sistema scolastico. Potresti parlare con il tuo interlocutore dei possibili miglioramenti, di quanto siano efficaci o inefficaci e se ci sono alternative praticabili.

245. Sono migliori le scuole più grandi o quelle più piccole?

La maggior parte delle persone concorderà sul fatto che le classi di piccole dimensioni sono le migliori. Ma per quanto riguarda invece l’intera scuola? Quali sono i pro e i contro di una scuola piccola e di una grande?

246. Insegnare è una capacità che può essere insegnata?

Buoni insegnanti si nasce o si diventa? Si può insegnare a una persona come diventare un insegnante migliore? Molte sono le possibili conversazioni in cui immergersi, grazie a questa domanda.

247. Quale sarà il futuro dell’istruzione?

Chi non ama fare previsioni sul futuro? Verifica se la tua idea sul futuro dell’istruzione corrisponde a quella del tuo interlocutore. Quale sarebbe la migliore evoluzione possibile? E quale, invece, quella più probabile?

248. Cosa ne pensi dell’istruzione a domicilio?

L’istruzione a domicilio sta diventando sempre più popolare in molti paesi del mondo, con i suoi pro e i suoi contro, come tutte le cose. Che il tuo interlocutore sia a favore o contrario, questo è un ottimo spunto di conversazione per chiunque sia interessato alla tematica dell’istruzione.

249. Come possono i governi rendere l’istruzione più efficiente?

Se c’è una cosa che la storia sta dimostrando, è che le persone pur amando un sistema scolastico pubblico efficiente, non fanno nulla per preservarlo e per averne cura.

250. In che modo l’istruzione che hai ricevuto ti ha cambiato la vita?

Se il tuo interlocutore pensa che non gliel’abbia cambiata affatto, puoi chiedergli di immaginare come sarebbe la sua vita senza nessuna istruzione.

251. In che modo la tecnologia può migliorare l’istruzione? E in che modo può danneggiarla?

Come per tutto ciò che riguarda le nuove tecnologie, l’uso della tecnologia in classe è oggetto di accesi dibattiti. La maggior parte ne vorrebbe di più, alcuni invece di meno. Che tipo di tecnologia il tuo interlocutore vorrebbe che fosse ammessa in classe e quale invece allontanata?

252. Cosa o chi ti ha insegnato la maggior parte delle informazioni di cui fai regolarmente uso?

La scuola? Gli amici? La famiglia? Internet? Tutti noi raccogliamo informazioni da svariate fonti. Quale fonte di informazione il tuo interlocutore pensa sia la migliore? E tu?

253. Quali sono gli aspetti positivi e quali quelli negativi del sistema scolastico italiano?

Questa domanda riunisce tutte le domande precedenti in un’unica grande domanda. Preparati per una lunga conversazione!


🍔 Spunti di conversazione - Categoria Cibo

Che lo si faccia con passione o no, tutti devono nutrirsi. Difficile trovare un argomento meno popolare di questo.

254. Qual è la tua cucina o il tuo piatto preferito?

Ognuno ha il suo piatto preferito, internazionale o locale che sia. E anche se si tratta di cucina internazionale, probabilmente ne esiste una variante locale. È praticamente certo che a tutti piace parlare di cibo!

255. Quali cibo o piatto odi con tutto te stesso?

Per tutti noi esistono cibi che ci risultano insopportabili. E di solito ci piace tanto parlare del motivo per cui li odiamo così profondamente!

256. Cosa ne pensi dei buffet?

Occhio con questa domanda, cerca di capire in che modo il tuo interlocutore potrebbe prenderla. Se è un po’ su di peso, potrebbe pensare che tu stia facendo un commento sul suo peso. È solo un consiglio per non offendere nessuno accidentalmente.

257. Quand’è stata l’ultima volta in cui hai “litigato” con il cibo?

A chi non capita un rapporto burrascoso con qualche particolare tipo di cibo? Un esempio classico è quando il cibo, dal piatto, finisce sui vestiti! Un altro esempio potrebbe avere a che fare con gli episodi di spreco di cibo. Insomma, ci sono diverse divertenti possibilità!

258. Quale piatto ha un aspetto disgustoso, ma un sapore delizioso?

Esistono sono così tanti piatti e specialità in giro che hanno questa caratteristica. Di sicuro sia tu che il tuo interlocutore ne riuscirete a pensare a bizzeffe.

259. Cosa non riesci a resistere dal comprare ogni volta che vai a fare la spesa, sebbene non sia mai sulla lista?

Diciamocelo: da uno spuntino può dipende la felicità di una giornata! E chissà che tu non possa scoprire, grazie al tuo interlocutore, un nuovo irresistibile snack.

260. Se la tua vita fosse una specialità gastronomica, quale specialità sarebbe?

Questa è proprio strana, non è vero? Ma può essere divertente, soprattutto se entrambi cercate di essere creativi. Il divertimento, più che nella risposta in sé, sta nella spiegazione del perché proprio quella particolare specialità.

261. Se tu fossi condannato a morte e ti venisse offerto di scegliere il tuo ultimo pasto, quale sceglieresti?

Un po’ macabra, d’accordo, ma con il giusto spirito si può chiacchierare di tutto.

262. Cosa non riesci proprio a smettere di mangiare anche se sai che probabilmente dovresti farlo?

Non c’è di che preoccuparsi, lo facciamo tutti, probabilmente anche la persona con cui stai parlando.

263. Ti piace il cibo piccante? Perché o perché no? Qual è la cosa più piccante che tu abbia mai mangiato?

Hai mai visto i video delle persone che mangiano cibi molto piccanti? Beh, alcuni sembrano davvero sofferenti, specialmente quando si asciugano le lacrime… ahia!

264. Quale dovrebbe essere secondo te il ruolo del governo nella regolamentazione del mercato alimentare?

Questa domanda può sicuramente diventare di stampo politico, quindi valuta se ti va di entrare in una conversazione su politica e normative.

265. Quando le persone commettono errori riguardo ai nomi dei cibi (soprattutto quelli stranieri), senti il bisogno di correggerli? (Per esempio sushi/sashimi, pizza/focaccia e così via)

Ad alcune persone piace sapere quando usano le parole sbagliate, ad altre decisamente no. Il tuo interlocutore sarà una di quelle persone che si infastidiscono quando qualcuno le corregge?


🤪 Spunti di conversazione - Categoria Strane

Libera la tua creatività. Con queste domande ne avrai bisogno.

266. Se la tua mente fosse un’isola, a che distanza vorresti che fosse l’isola più vicina?

Beh, amico mio, ognuno di noi in fondo è un’isola nel grande mare della vita.

267. Che gusto di gelato vorresti che esistesse?

Ne esistono già a centinaia. Per esempio, il gelato… piccante? Probabilmente da qualche parte lo fanno già, tutto sta a trovarlo.

268. Se tu potessi avere una mascotte personale, quale vorresti che fosse?

Un animale? Un oggetto esotico? O qualcosa di più astratto?

269. Se tu fossi un re o una regina, come sarebbe il tuo trono?

Può essere di qualsiasi forma e dimensione e può essere fatto di qualunque materiale e foggia.

270. Per un singolo giorno, il tempo si ferma per tutti tranne che per te. Cosa fai?

È ora di scoprire che tipo di persona è veramente il tuo interlocutore!

271. Devi rivivere lo stesso giorno per sempre. Quale giorno della tua vita sceglieresti?

Ti ricordo “Il giorno della marmotta”? Ecco, ci siamo. Questa domanda può mettere in crisi davvero chiunque.

272. Com’è il tuo inferno personale? E che ne dici del tuo paradiso personale?

Fai indossare al tuo interlocutore il cappello di Dante e dai il via alle danze!

273. Qualcuno ti regala un telecomando in grado di riavvolgere, mandare avanti veloce e mettere in pausa il tempo. Come lo useresti?

Sì, sì, d’accordo, c’era un film su questo. Però è un grande spunto di conversazione, ammettiamolo.

274. Se potessi fare una telefonata di un’ora con una persona qualunque nel mondo, chi chiameresti?

Potresti fare a qualcuno tutte le domande che vuoi, potresti provare a convincere qualcuno a fare qualcosa o non fare qualcosa, spazio alla creatività!

275. Supponiamo che il mondo sia infestato da cani rabbiosi dall’intelligenza di un bambino di cinque anni. Dove ti nasconderesti per sopravvivere?

Difficile dire se di un soggetto del genere abbiano già fatto il classico film horror di serie B, ma in caso contrario… beh, dovrebbero farlo subito!

276. Un portale per un altro mondo si apre davanti a te. Non sai per quanto tempo rimarrà aperto, né se sarai in grado di tornare indietro dopo averlo oltrepassato. Cosa fai?

Fare una scelta in tempi relativamente brevi senza sapere cosa ci aspetta… ragazzi, se non è d’insegnamento questa!

✍️  29 marzo 2021

🔥 Solo molto popolare

55 domande profonde sulla vita

Modi per iniziare una conversazione & rompighiaccio

Sia che tu sia a una festa a parlare con qualcuno che hai appena incontrato o che passi del tempo con amici che non hai visto da un po 'di tempo, trovare un buon inizio di conversazione che non sia solo noioso chiacchiere può essere una lotta. Quando inizi una discussione con qualcuno, vuoi che sia interessante, perspicace e divertente.

Modi per iniziare una conversazione